Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaAmministrazione › Psd´Az: pronti per le comunali 2020
Mariangela Pala 24 marzo 2019
Lo dichiara il segretario cittadino Psd’Az a Porto Torres, Ilaria Faedda a seguito di una disamina sui risultati elettorali del centrodestra alle regionali del 24 febbraio scorso dove il partito ha ottenuto il 12 per cento
Psd´Az: pronti per le comunali 2020


PORTO TORRES - Si lavora per l’appuntamento delle amministrative 2020, all’interno del Partito sardo d’azione di Porto Torres. Un’attività che «colloca la nostra sezione al centro delle dinamiche politiche locali ed al centro di un dibattito che ci vedrà protagonisti nel prossimo futuro». Lo dichiara il segretario cittadino Psd’Az, Ilaria Faedda a seguito di una disamina sui risultati elettorali del centrodestra alle regionali del 24 febbraio scorso, dove in città il partito dei Quattro Mori con il suo 12 per cento ha ottenuto la percentuale più alta di voti sardisti tra i centri della provincia di Sassari con popolazione superiore ai 10mila abitanti.

Nel cassetto del Psd’Az un’agenda di incontri per presentare il programma amministrativo «da mettere a disposizione della coalizione che si riconoscerà nel nostro progetto», aggiunge il segretario Faedda «programma che sta nascendo dal basso e che godrà dei contributi di tutti quei soggetti e categorie produttive che hanno a cuore le sorti di Porto Torres». Per riportare la città al centro dello sviluppo del territorio la priorità è il recupero della sovranità perduta.

«E' la prima sfida da vincere, - sottolineano i dirigenti Psd’Az - nei confronti di chi oggi tira le file sulle politiche di governo del Parco nazionale, del porto, del Consorzio industriale e delle multinazionali che insistono nell’interland Turritano. Poteri che di fatto hanno escluso il consiglio comunale locale dalla sfera delle decisioni che condizionano il nostro futuro». Nei prossimi giorni un appuntamento assembleare servirà per procedere al rinnovo del gruppo dirigente «con l’innesto di figure qualificate, motivate e con voglia di mettere a disposizione le proprie conoscenze al servizio della città».
11:45
Lelle Salvatore convoca il Consiglio comunale di Alghero per le giornate di giovedì 26, ed in prosecuzione lunedì 30 settembre. Per espressa disposizione del Presidente del Consiglio le sedute avranno termine inderogabilmente entro le ore 22.30
© 2000-2019 Mediatica sas