Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizienuoroCronacaCronaca › Nuoro: controllati 27 pullman
Red 19 aprile 2019
Per intensificare l’attività di vigilanza, sia in termini quantitativi, sia qualitativi, nel campo del trasporto collettivo di persone, segnatamente nell’ambito scolastico, la Sezione Polizia Stradale di Nuoro ha attuato le direttive impartite dal questore di Nuoro nel tavolo tecnico disposto per l´Operazione alto impatto
Nuoro: controllati 27 pullman


NUORO – Per intensificare l’attività di vigilanza, sia in termini quantitativi, sia qualitativi, nel campo del trasporto collettivo di persone, segnatamente nell’ambito scolastico, la Sezione Polizia Stradale di Nuoro ha attuato le direttive impartite dal questore di Nuoro nel tavolo tecnico disposto per l'“Operazione alto impatto”. Martedì, la Stradale di Nuoro, per garantire la sicurezza dei mezzi sui quali viaggiano gli studenti che vanno in gita scolastica, ha effettuato una serie di controlli approfonditi sull’idoneità dei bus utilizzati dalle scolaresche, come la presenza di estintori, delle cassette di pronto soccorso e del regolare funzionamento delle uscite di emergenza.

Gli agenti hanno rivolto una particolare attenzione all’idoneità psicofisica degli autisti, verificando il rispetto dei tempi di guida e di riposo previsti, e sottoponendoli ai test per accertare l’eventuale assunzione di alcool o stupefacenti. All’attività, hanno partecipato tre pattuglie della Polizia Stradale di Nuoro, che hanno effettuato due posti di controllo, nella arterie di maggior traffico extraurbano.

Al temine dell’operazione, sono stati controllati ventisette veicoli adibiti all’autotrasporto professionale di persone e ventinove autisti professionali. Le sanzioni accertate sono state ventitre, prevalentemente attinenti all’efficienza dei mezzi ed alla mancanza dei dispositivi di equipaggiamento obbligatori (cinture di sicurezza, estintori e cassette di pronto soccorso). Sono state elevate sette sanzioni per inosservanza dei tempi di guida e di riposo e per irregolarità del cronotachigrafo, determinando in un caso anche il ritiro della patente di guida dell’autista.
16:04
Su disposizione della Direzione generale del Corpo forestale, il Servizio Ispettorato ripartimentale di Sassari ha coordinato, durante le festività di Ferragosto, dei servizi straordinari di prevenzione e controllo nelle località costiere della giurisdizione, coinvolgendo il personale delle Stazioni di Alghero, Asinara, Castelsardo, Sassari, Villanova Monteleone e le Blon di Alghero e Porto Torres
21/8/2019
Prosegue l’impegno della Polizia stradale di Sassari, Olbia e Tempio Pausania sul territorio della provincia, per la prevenzione agli incidenti stradali e la promozione di comportamenti di guida, nel rispetto del Codice della strada. Denunciato un giovane algherese per ricettazione, trovandosi alla guida di un veicolo di grossa cilindrata, poi risultato rubato a Cagliari nel 2015
20/8/2019
Le Fiamme gialle di Sarroch hanno individuato due cinesi intente a massaggiare due clienti di uno stabilimento balneare. Le asiatiche sono state denunciate alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione
20/8/2019
Trasferito al Brotzu di Cagliari in gravissime condizioni, il 48enne è morto alle 2.30 di notte per via delle ferite riportate. Indagini coordinate dai carabinieri
20/8/2019
L´ex sindaco di Alghero interviene sulle quotidiane sottrazioni di sabbia dalle spiagge sarde da parte di turisti che, secondo una recentissima sentenza della Corte di cassazione, «integra il reato di furto aggravato e, come tale, deve essere trattato, con irrogazione delle pene previste e con il sequestro dei mezzi utilizzati per asportare la risorsa»
20/8/2019
Proseguono le azioni della Guardia di finanza a contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 6,2grammi di marijuana, 27,75grammi di hashish, 0,6grammi di cocaina, quattro spinelli e 95euro. Otto le persone segnalate alla Prefettura ed una denunciata a piede libero
© 2000-2019 Mediatica sas