Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieportotorresPoliticaSanità › Donazione organi: dichiarazione al Comune di Porto Torres
M.P. 20 maggio 2019
Da oggi il Comune di Porto Torres è stato abilitato alla dichiarazione di volontà per la donazione degli organi e tessuti. Durante la procedura della carta di identità elettronica il cittadino potrà esprimersi
Donazione organi: dichiarazione al Comune di Porto Torres


PORTO TORRES – Da oggi il Comune di Porto Torres è stato abilitato alla dichiarazione di volontà per la donazione degli organi e tessuti. Durante la procedura della carta di identità elettronica il cittadino potrà esprimere il suo assenso o il suo dissenso alla donazione.

La comunicazione dell'abilitazione è stata comunicata dal Cnt, il Centro trapianti nazionale. Il Comune di Porto Torres è stato così abilitato alla registrazione e trasmissione delle dichiarazioni di volontà con il sistema Cie (carta di identità elettronica). La raccolta delle dichiarazioni di volontà e dissenso alla donazione degli organi ha importanti implicazioni. Il cittadino che vuole esprimersi potrà esercitare il diritto all'autodeterminazione e il sistema trapiantologico potrà registrare un corretto accertamento delle volontà. Allo stesso tempo i pazienti in lista potranno avere maggiori possibilità di accedere alle cure necessarie.

Potranno dichiarare la propria volontà in materia di donazione di organi e tessuti tutti i cittadini maggiorenni. Per maggiori informazioni, si potrà consultare la sezione “Donazione” del sito del Centro nazionale trapianti. Tutte le dichiarazioni rilasciate alla Asl o presso gli uffici anagrafe dei Comuni che hanno aderito al progetto “Una scelta in Comune” e quelle raccolte tramite gli atti olografi dell'Aido sono registrate all'interno del Sit, il sistema informativo trapianti. Nella provincia di Sassari sono attualmente abilitati 49 Comuni: al 17 maggio 2019 hanno dato l'assenso alla donazione 20.611 persone, pari al 77,9 per cento, le opposizioni sono state invece 5.843, pari al 22,1 per cento.

«Donare è una scelta di generosità – commenta il sindaco Sean Wheeler – io sono un orgoglioso e felice donatore di sangue e sono già iscritto all'Aido e all'Admo, l'associazione italiana donatori organi e midollo osseo. Il mio invito ai cittadini è di scegliere seguendo la propria coscienza, ma pensando al prossimo. Decidere di donare, e dare l'assenso alla donazione degli organi e tessuti, è una scelta di civiltà, una bella scelta che consiglio a tutti i cittadini di Porto Torres di fare».
12:00
Tutti i consiglieri comunali di opposizione, in rappresentanza della lista Per Alghero, Movimento 5 Stelle, PD, Futuro Comune e Sinistra in Comune, hanno presentato una mozione sulla situazione della sanità ad Alghero
11:08
Richieste di comando presso altre amministrazioni, domande di nulla osta, spostamenti in altri servizi e addirittura rinunce ad assunzioni a tempo indeterminato. E’ quanto succede nel servizio manutenzioni dell’Azienda Ospedaliera
21/10/2019
«Un poliambulatorio e servizi sanitari gestiti dall´Azienda tutela della salute», spiega il presidente del Consiglio comunale di Cagliari Edoardo Tocco, guardando il progetto per il vecchio ospedale cittadino
20/10/2019
Commenta cosi il sindaco di Ploaghe all’indomani della notizia dell’approvazione del progetto, notizia che per altro non arriva inaspettata poiché l’amministrazione ploaghese ha sempre monitorato l’avanzamento di questo progetto portato avanti dall’azienda sanitaria
© 2000-2019 Mediatica sas