Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieoristanoPoliticaAmbiente › Ambiente: Lampis ad Oristano
Red 13 giugno 2019
L´assessore regionale della Difesa dell´ambiente, con i consiglieri regionali del territorio Francesco Mura e Diego Loi ed il comandante del Corpo forestale Antonio Casula, ha visitato le strutture dell´Ispettorato forestale
Ambiente: Lampis ad Oristano


ORISTANO - «In questo territorio è di estrema importanza provvedere al reclutamento di nuovo personale, considerato che gli ultimi inserimenti in organico risalgono al lontano 2009, ben dieci anni fa». Lo ha detto l'assessore regionale della Difesa dell'ambiente Gianni Lampis che, con i consiglieri regionali del territorio Francesco Mura e Diego Loi ed il comandante del Corpo forestale Antonio Casula, ha visitato le strutture dell'Ispettorato forestale di Oristano.

La visita ha riguardato la base elicotteristica di Fenosu, il Centro operativo provinciale, l'autoparco e la Stazione forestale di Oristano: «Un incontro proficuo e costruttivo con il personale ed i comandanti di stazioni forestali e basi navali», ha aggiunto Lampis, che ha manifestato particolare attenzione per l'organizzazione antincendio, oltre ad un apprezzamento per l'elevata professionalità.

Dal 15 maggio, nella base di Fenosu è dislocato un elicottero del servizio antincendio regionale e dal prossimo primo luglio verrà ospitato il "Super Puma", bimotore che supporterà le operazioni antincendio nell’Isola. L’elicottero, operativo per due mesi fino a sabato 31 agosto, è in grado di caricare 4.500litri, tra acqua e liquido estinguente, è dotato di “Bambi bucket” (una benna per il trasporto dell’acqua) e può imbarcare fino a quindici persone, oltre l’equipaggio.

Nella foto: l'assessore regionale Gianni Lampis
Commenti
16:40
Questa mattina, è stato trasferito l’ulivo secolare che da Via Garibaldi ha trovato sede di fronte allo Scalo Tarantiello, nella parte iniziale di Via Sassari. La pianta è stata messa a dimora in una porzione dell’aiuola appositamente predisposta
20/8/2019
Dopo la dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo nazionale per il maltempo verificatosi ad ottobre e novembre 2018, la Commissione europea ha istituito un Fondo di solidarietà a favore dell’Italia da suddividere tra le regioni in quote proporzionali alla percentuale del danno stimato
© 2000-2019 Mediatica sas