Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Associazione sportiva evade 400mila euro
Red 22 luglio 2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una associazione sportiva con sede nel Medio-Campidano
Associazione sportiva evade 400mila euro


CAGLIARI - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una associazione sportiva con sede nel Medio-Campidano. L’input operativo è scaturito da una preliminare attività di controllo del territorio e da una successiva attività di riscontro dei dati estrapolati dalle banche dati in uso al Corpo.

L’azione dei finanzieri è stata orientata alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti, con riferimento al possesso da parte dell’ente non commerciale dei requisiti sia oggettivi, sia soggettivi previsti per queste associazioni che usufruiscono di notevoli agevolazioni fiscali, consistenti in una sostanziosa riduzione degli adempimenti contabili e nel pagamento forfettario delle imposte. Al termine della verifica fiscale, che ha riguardato gli anni dal 2014 al 2018, l’associazione sportiva dilettantistica è risultata essere, in realtà, una vera e propria impresa con finalità, quindi, esclusivamente commerciali, poiché operava unicamente come “bar”.

I finanzieri, in base alle risultanze emerse dalla documentazione rinvenuta in sede di accesso, avvalorate dalle dichiarazioni ricevute dai clienti, ignari, tra l’altro, di far parte di un’associazione, hanno contestato al presidente della stessa lo svolgimento di un’attività commerciale sotto forma di bar, che anziché promuovere quella sportiva senza alcun scopo di lucro, occultava di fatto i proventi originati dalla vendita degli alimenti e delle bevande ai clienti, qualificati come “soci”. I verificatori, dopo aver quantificato le reali entrate del bar nel periodo esaminato, hanno segnalato all’Agenzia delle Entrate ricavi distratti all’imposizione per oltre 400mila euro ed Iva evasa per 31mila euro.
7:26
L’operazione ha portato alla contestazione di sessanta illeciti amministrativi. I trasgressori dovranno pagare la sanzione amministrativa da 100 a 250euro, fissata dalla legge regionale in materia di turismo a carico di chiunque violi il divieto di campeggio libero in Sardegna
18/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno concluso un controllo nei confronti di un imprenditore agricolo di Pula
19/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch e quelli della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, una di Villa San Pietro e l’altra di Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
18/10/2019
Nell’ambito delle attività a tutela della spesa pubblica e di contrasto alle frodi comunitarie, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, in applicazione di una misura cautelare disposta dalla giudice per le indagini preliminari di Cagliari, hanno eseguito il sequestro preventivo di 86.664euro nella disponibilità di un imprenditore agricolo di Sanluri
18/10/2019
La Polizia di Stato ha denunciato un 36enne residente in provincia di Nuoro, ma di fatto domiciliato in provincia di Sassari, resosi responsabile del reato di detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di minorenne
19/10/2019
I militari della Guardia di finanza di Palau hanno scoperto una società cooperativa che ha impiegato diciannove lavoratori senza alcuna copertura previdenziale ed in assenza delle previste comunicazioni della data di inizio del rapporto lavorativo
18/10/2019
Ieri notte, la Polizia di Stato, nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio predisposti dal questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci, finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha denunciato a piede libero un giovane nuorese trovato in possesso di marijuana
18/10/2019
Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità
© 2000-2019 Mediatica sas