Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroSpettacoloMusica › Antonio F sbarca sulle piattaforme musicali
Red 2 agosto 2019
Domani, il cantautore di Alghero debutterà da solista con l’Ep Space monkeys, un viaggio intenso in cui, grazie al vocal looping. l’unico strumento utilizzato è la voce dell’artista
Antonio F sbarca sulle piattaforme musicali


ALGHERO - È partito il conto alla rovescia per il lancio ufficiale di “Space monkeys”, il primo Ep del cantautore sardo Antonio F andrà on-line domani, sabato 3 agosto. Algherese di nascita, Antonio Francesco Daga, dopo anni di lavoro con il progetto “A+F”, decide di proseguire con la carriera da solista in cui è la sua voce ad essere assoluta protagonista. Da domani, Space monkeys sarà disponibile su tutti i digital store. Intanto, è in programma la stampa di un’edizione limitata di copie “fisiche” prevista per settembre.

Nei cinque brani inediti che compongono il suo primo lavoro discografico, l’unico strumento è la voce dell’artista. Infatti, grazie alla tecnica del “vocal looping”, coro dopo coro, pista dopo pista, si crea un tessuto armonico completo, capace di trasportare l’ascoltatore in un ambiente onirico e sognante. Un ambiente che rispecchia le tematiche che Antonio F ha scelto di trattate nelle liriche: uno sguardo profondo sulla persona, sull’uomo che seppur dotato di ragione e coscienza, non prescinde dal proprio lato più animale, esattamente come una scimmia spaziale. Sul filo di questa metafora, di questo viaggio tra le stelle, si sviscerano gli aspetti più intimi dell’essere umano: il rapporto con il passato, il costante confronto con le difficoltà, il se più profondo ed il mondo circostante.

Il viaggio nello spazio è in realtà un profondo cammino dentro se stessi, nella natura dell’uomo, con tutte le sue contraddizioni, tra gli impulsi più bruti e le tensioni più nobili. Un lavoro discografico intenso da ascoltare ad occhi chiusi per lasciarsi trasportare al meglio dal calore della voce di Antonio F che si fa strumento, musica ed esperimento. Dimostrazione del fatto che, a quarant’anni dalla morte di Demetrio Stratos, non mancano i discepoli di “cantare la voce”. L’intero lavoro è stato registrato, mixato e masterizzato da Valerio Rosati, mentre il progetto grafico e la comunicazione digitale sono a cura di Mattia Uldanck e Cristina Garau.

Nella foto: Antonio F
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas