Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaRegione › Potenziamento software Suape-Comuni
Red 8 agosto 2019
«Prestazioni migliori in tempi più rapidi», ha assicurato ieri l’assessore regionale dell’Industria, Anita Pili, durante la presentazione del bando rivolto a Comuni ed Unioni dei Comuni della Sardegna
Potenziamento software Suape-Comuni


CAGLIARI - È stato presentato ieri (mercoledì), dall’assessore regionale dell’Industria Anita Pili, il bando rivolto a Comuni ed Unioni dei Comuni della Sardegna che prevede finanziamenti per il potenziamento tecnologico degli Sportelli unici per le attività produttive e per l’edilizia, operativi nel territorio per imprenditori che vogliono avviare o sviluppare un'attività e cittadini che devono realizzare un intervento edilizio.

«L’intervento – ha dichiarato Pili - consentirà ai Comuni che operano sulla piattaforma Suape di essere interoperabili rispetto al software che viene attualmente utilizzato dalla Regione». Con l’aggiornamento dei programmi, ha spiegato l’assessore, “i Comuni hanno incontrato diverse difficoltà. Ecco perché abbiamo pensato di creare un bando che consentisse agli Enti locali di attingere risorse per migliorare le potenzialità dei software in uso nei propri uffici, garantendo agli utenti prestazioni più elevate in tempi più rapidi».

«Il bando - ha aggiunto l’assessore regionale - prevede uno stanziamento di 600mila euro che derivano dal Por fesr 2014-2020, ma pensiamo di arrivare a raddoppiare la dotazione finanziaria». Le manifestazioni di interesse dovranno essere presentate entro le 12 di lunedì 30 settembre. I Comuni, in forma singola o aggregata, potranno cofinanziare il progetto proposto con risorse finanziarie proprie usufruendo di una premialità in sede di valutazione della domanda.
Commenti
23:11
Domani pomeriggio, è previsto un confronto tra l´assessore regionale ed i sindaci del Meilogu-Villanova, con la partecipazione dei consiglieri regionali eletti nel territorio
9:26
Lo stanziamento andrà a vantaggio di ventitre Comuni che hanno presentato la documentazione delle spese sostenute alla Protezione civile, incaricata della verifica tecnico-amministrativa dei rendiconti: Arborea, Arzana, Asuni, Ballao, Barumini, Bonorva, Cabras, Escolca, Esporlatu, Girasole, Lanusei, Luras, Marrubiu, Monastir, Nurri, Samatzai, San Nicolò d’Arcidano, Sedini. Serri, Solarussa, Thiesi, Villagrande Strisaili e Zerfaliu
© 2000-2019 Mediatica sas