Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaCronacaIncendi › Il fuoco non si ferma nell´Isola
Red 16 agosto 2019
Oggi, si sono registrati undici incendi che hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale, nelle campagne di Pula, Nuoro, Loiri Porto San Paolo (due), Villacidro, Perdasdefogu, Ittiri, Sarule, Maracalagonis, Ottana e Cagliari
Il fuoco non si ferma nell´Isola


CAGLIARI – Oggi (venerdì), si sono registrati undici incendi che hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale, nelle campagne di Pula, Nuoro, Loiri Porto San Paolo (due), Villacidro, Perdasdefogu, Ittiri, Sarule, Maracalagonis, Ottana e Cagliari. Il rogo divampato ieri nell'agro di Pula, in località Medau Nuraxeddu, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base della Forestale di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla locale Stazione del Corpo forestale, coadiuvata da diverse squadre della macchina antincendio della Regione autonoma della Sardegna. Le operazioni di spegnimento dei mezzi aerei si sono concluse oggi, alle 13.10. Il Nucleo investigativo ripartimentale di Cagliari sta proseguendo le indagini per risalire al colpevole.

Il secondo incendio si è sviluppato nelle campagne di Nuoro, in località Stazione di Prato sardo, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base della Forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla locale Stazione del Corpo forestale, coadiuvata dagli elitrasportati, da una squadra di Vigili del fuoco ed una di volontari. L’incendio ha bruciato una superficie di circa 4ettari. Le operazioni di spegnimento, grazie al tempestivo arrivo delle squadre sul posto, si sono concluse alle 12.20. Il terzo rogo si è registrato in località L'avro, nelle campagne di Loiri Porto San Paolo, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base della Forestale di Limbara. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Padru del Corpo forestale, coadiuvata da quattro squadre di Forestas ed una di Barracelli. L’incendio ha bruciato poche centinaia di metri di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 13.

Il quarto incendio è divampato nell'agro di Villacidro, in località Perda Massa, dove sono intervenuti due elicotteri proveniente dalle basi della Forestale di Marganai e di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla locale Stazione del Corpo forestale, coadiuvata da due squadre di volontari, una dei Vigili del fuoco ed una di Forestas. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 19. Il quinto rogo si è sviluppato nelle campagne di Perdasdefogu, in località Riu Barisonis, dove sono intervenuti, a partire dalle 14.20, tre elicotteri provenienti dalle basi della Forestale di San Cosimo, di Villasalto e di Fenosu. Alle 16, sul posto anche un canadair da Alghero. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Ulassai del Corpo forestale, coadiuvata dal Gauf della Forestale e da una squadra di Forestas. L’incendio ha bruciato circa un ettaro di combustibile misto. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 16.50.

Il sesto incendio si è registrato in località Tomoddi, nelle campagne di Ittiri, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Bosa. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla locale Stazione della Forestale, coadiuvata dagli elitrasportati e da una squdra di Barracelli, due di volontari e due di Forestas. L’incendio ha bruciato poche centinaia di metri di macchia e sughereta. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 15.30. Il settimo rogo è divampato nell'agro di Sarule, in località Schina Varvaginos, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Orani della Forestale, coadiuvata dai Barracelli della locale compagnia e da una squadra di Forestas del cantiere di San Pietro. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 15.15.

L'ottavo incendio si è sviluppato nelle campagne di Loiri Porto San Paolo, in località Montiggione, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Alà dei sardi ed uno da quella di Limbara. Poco dopo le 17, sono giunti sul posto Can8 e Can28. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Padru della Forestale, coadiuvata da tre squadre di Forestas, una dei Barracelli ed una dei Vigili del fuoco. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 18.45. Il nono rogo si è registrato in località Monte Nieddu, nelle campagne di Maracalagonis, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Sinnai della Forestale, coadiuvata da una squadra di Forestas e due di volontari Nos e Paff, entrambe da Quartu Sant'Elena. L’incendio ha bruciato circa 300metri di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 17.15.

Il decimo incendio è divampato nell'agro di Ottana, in località Garula, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Farcana. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Bolotana della Forestale, coadiuvata dalla squadra di Forestas. Le operazioni di spegnimento si sono concluse poco prima delle 19. L'undicesimo rogo si è sviluppato nelle campagne di Cagliari, in località Sa Illetta, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base del Corpo forestale di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla locale Stazione della Forestale, coadiuvata da due squadre di volontari da Assemini ed una dei Vigili del fuoco. L’incendio ha bruciato una superficie molto limitata, grazie al tempestivo intervento di tutte le componenti della macchina antincendio. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 19.
© 2000-2019 Mediatica sas