Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Massaggiatrici abusive a Chia
Red 20 agosto 2019
Le Fiamme gialle di Sarroch hanno individuato due cinesi intente a massaggiare due clienti di uno stabilimento balneare. Le asiatiche sono state denunciate alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione
Massaggiatrici abusive a Chia


DOMUS DE MARIA - Nell’ambito della lotta all’abusivismo commerciale, lungo le spiagge del litorale sud-occidentale della Sardegna, le Fiamme gialle di Sarroch hanno individuato due cinesi intente a massaggiare due clienti di uno stabilimento balneare di Chia, nel territorio comunale di Domus de Maria. L’attività ispettiva eseguita nei confronti delle due massaggiatrici improvvisate (sprovviste di qualsiasi titolo abilitativo e che proponevano massaggi a prezzi scontati) ha portato al sequestro penale degli oli utilizzati, delle schede tecniche utilizzate per i massaggi shiatsu e di 30euro pagata dai clienti quale corrispettivo delle prestazioni ricevute.

Le stesse sono state denunciate alla Procura della Repubblica del Tribunale di Cagliari per l’esercizio abusivo della professione. Il risultato è il frutto dell’intensificazione delle attività di controllo del territorio da parte delle Fiamme gialle nelle località turistiche ed in prossimità dei litorali, per contrastare in maniera ancora più efficace qualsiasi esercizio di attività economica o di vendita da parte di persone che operano privi di licenza ed autorizzazioni, proponendo prodotti non sicuri per adulti e bambini, abbigliamento ed accessori di note case di moda recanti marchi contraffatti e supporti recanti tracce musicali che ledono la proprietà intellettuale.

Il settore della “sicurezza prodotti” ed il contrasto alle pratiche commerciali operate in violazione alle norme nazionali e comunitarie è un ambito nel quale la Guardia di finanza investe specifiche risorse per garantire, da un lato, l'incolumità del consumatore finale (sottraendolo al rischio di poter entrare in contatto con articoli pericolosi e potenzialmente dannosi) e, dall’altro, la correttezza delle regole del mercato.
7:26
L’operazione ha portato alla contestazione di sessanta illeciti amministrativi. I trasgressori dovranno pagare la sanzione amministrativa da 100 a 250euro, fissata dalla legge regionale in materia di turismo a carico di chiunque violi il divieto di campeggio libero in Sardegna
18/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela delle entrate a contrasto dell’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch hanno concluso un controllo nei confronti di un imprenditore agricolo di Pula
19/10/2019
Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle della Tenenza di Sarroch e quelli della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, una di Villa San Pietro e l’altra di Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario
18/10/2019
Nell’ambito delle attività a tutela della spesa pubblica e di contrasto alle frodi comunitarie, le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri, in applicazione di una misura cautelare disposta dalla giudice per le indagini preliminari di Cagliari, hanno eseguito il sequestro preventivo di 86.664euro nella disponibilità di un imprenditore agricolo di Sanluri
18/10/2019
La Polizia di Stato ha denunciato un 36enne residente in provincia di Nuoro, ma di fatto domiciliato in provincia di Sassari, resosi responsabile del reato di detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di minorenne
19/10/2019
I militari della Guardia di finanza di Palau hanno scoperto una società cooperativa che ha impiegato diciannove lavoratori senza alcuna copertura previdenziale ed in assenza delle previste comunicazioni della data di inizio del rapporto lavorativo
18/10/2019
Ieri notte, la Polizia di Stato, nel corso degli ordinari servizi di controllo del territorio predisposti dal questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci, finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha denunciato a piede libero un giovane nuorese trovato in possesso di marijuana
18/10/2019
Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando provinciale di Nuoro, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità
© 2000-2019 Mediatica sas