Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaRegione › Pais abbraccia il Portogallo
A.S. 4 settembre 2019
Incontro del Presidente del Consiglio egionale Sardo, Michele Pais, con una delegazione del Comune di Setùbal (Portogallo) in visita in Sardegna grazie al progetto europeo “Future of Europe Reloades”
Pais abbraccia il Portogallo


CAGLIARI – Il presidente del Consiglio Michele Pais ha incontrato una delegazione del Comune portoghese di Setùbal che partecipa al progetto europeo “Future of Europe Reloades” nel settore degli scambi culturali finalizzati allo sviluppo del turismo. Il Presidente, assieme al consigliere Francesco Mura che come Sindaco di Nughedu Santa Vittoria partecipa al progetto, ha illustrato brevemente agli ospiti le competenze e le funzioni del Consiglio regionale.

Si è poi soffermato sulle problematiche del turismo, risorsa economica importante per comunicare anche il messaggio culturale e identitario rappresentato dalle tante specificità dei territori costieri ed interni. Del progetto, inserito nel programma Erasmus Plus, fanno parte oltre ai Comuni di Setùbal (Portogallo) e Nughedu Santa Vittoria (Sardegna, Italia) quelli di Aksakovo (Bulgaria), Monserrat (Spagna), Shtip (Macedonia), Ozarowi Matzowieski (Polonia), e Victoria (Romania).

Le delegazioni degli altri paesi soggiorneranno in Sardegna per una serie di incontri istituzionali fino a venerdì prossimo 6 settembre. A conclusione dell’incontro, il presidente ha donato lo stemma della Regione sarda alla rappresentate del Comune di Setubal Susana Ullrich.
Commenti
7:06
«Lo sviluppo della nostra Isola non può prescindere dalla creazione di grandi infrastrutture che possano interpretare concretamente le necessità del territorio, e poter avviare un percorso di collaborazione con un partner solido e affidabile significa dare concretezza ai nostri progetti», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna
© 2000-2019 Mediatica sas