Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroOpinioniSanitàAttivare subito la Rianimazione al Civile
Alberto Bamonti 5 settembre 2019
L'opinione di Alberto Bamonti
Attivare subito la Rianimazione al Civile


I lavori di rifacimento e adeguamento delle sale operatorie dell’Ospedale Civile di Alghero sono quasi terminati. Le tempistiche di consegna sono previste per fine settembre/primi di ottobre, salvo imprevisti.

Data l'imminente consegna, sarebbe opportuno velocizzare i tempi di apertura della Rianimazione e celermente potenziare il Pronto soccorso, per poter finalmente avviare concretamente i servizi dell’ospedale di primo livello ad Alghero. Costituisce certamente una notizia importante la conferma del presidente Solinas di voler realizzare il nuovo ospedale ad Alghero.

Tuttavia, è fondamentale dare corso agli interventi funzionali alla attivazione dei servizi di primo livello senza ulteriori ritardi per garantire, da subito, ai pazienti cure sanitarie adeguate e consentire agli operatori sanitari di esprimere al meglio le loro professionalità. In questa direzione, si muoverà il gruppo dei Riformatori di Alghero presso la competente Azienda sanitaria.

* consigliere comunale dei Riformatori sardi di Alghero
Commenti
11:15 video
Nelle parole del presidente della Commissione Sanità del Consiglio regionale Sardo, Domenico Gallus, tutte le incognite che gravano sugli ospedali di Alghero. Si spera nella nuova legge sulla Sanità annunciata dalla Maggioranza. E Mario Conoci mette tutti in guardia
12:16
“La riabilitazione dopo il grave danno neurologico acquisito” è il titolo del convegno in programma venerdì e sabato nelle sale dell´Hotel Catalunya di Alghero. Prevista la presenza di esperti sardi e della Penisola
9:51 video
L´intervento del sindaco di Alghero, Mario Conoci, in occasione della riunione della Commissione Sanità del Consiglio Regionale Sardo svoltasi presso il presidio ospedaliero di Alghero. Rimane grande incertezza sul futuro della sanità nel territorio, con Ozieri che boccia il Presidio unico mettendo perfino a serio rischio il Primo Livello. Così il Sindaco chiude mettendo in guardia il presidente Gallus: «La sanità di Alghero non può più aspettare». Le sue parole davanti a tutti i dirigenti medici.
© 2000-2019 Mediatica sas