Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaPolitica › Diritto all´insularità: Alghero c´è
Red 13 settembre 2019
Oggi, a Palazzo Civico, l´adesione alla campagna del Comitato per l´Insularità. Anche i componenti della lista Per Alghero, impossibilitati a presenziare, hanno comunicato la convinta adesione alla manifestazione
Diritto all´insularità: Alghero c´è


ALGHERO - Il diritto all’Insularità stabilito in Costituzione. L'Amministrazione comunale di Alghero ha aderito all’iniziativa del Comitato per l’insularità che, in tutta la Sardegna, sta raccogliendo consensi trasversali. Oggi (venerdì), davanti a Palazzo Civico, in Via Columbano, si è tenuta la manifestazione di adesione alla sfida che tutta l’Isola sta lanciando per la modifica della Carta costituzionale.

Il sindaco di Alghero Mario Conoci, con il presidente del Consiglio comunale Lelle Salvatore, con il vicesindaco Giovanna Caria, gli assessori Giorgia Vaccaro, Marco Di Gangi, Andrea Montis, con diversi consiglieri comunali e cittadini, hanno mostrato lo striscione con scritto “Insularità in Costituzione”. «Pur essendo impossibilitati a presenziare, aderiamo con convinzione alla manifestazione, perché dobbiamo essere in tanti e in tante in tutta la Sardegna a chiedere l’Insularità in Costituzione».

Lo hanno scritto i consiglieri comunali Gabriella Esposito, Mario Bruno e Pietro Sartore a Maria Antonietta Mongiu e Roberto Frongia, coordinatori del Comitato per l’insularita, sottolineando battaglia. Inoltre, hanno ricordato come Bruno, da sindaco, aveva già firmato una richiesta di referendum per l’insularita’ in Costituzione.

Nella foto: un momento della manifestazione
Commenti
19:01 video
L’avvocato Egidio Calciati, da sei anni a capo del Comitato di Quartiere del Centro Storico di Alghero, tocca tutti i problemi che vivono da sempre i residenti del quartiere storico di Alghero. Dalla movida all’occupazione di suolo pubblico fino al delicato problema della nettezza urbana. L’intervista di fine mandato sul Quotidiano di Alghero
11:25
Il canto delle mondine italiane preso a prestito della resistenza al sopruso, all’arroganza del potere. Deve ascoltare l’Europa. È nata per questo per trovare soluzioni pacifiche tra i popoli, non solo per tenere sott’occhio le banche. L'indipendentismo è una lunga storia di autogoverno, inclusivo, non xenofobo, né egoista, ma pluralista.
© 2000-2019 Mediatica sas