Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariSportCalcio › Poker in rimonta per la Torres femminile
A.B. 20 ottobre 2019
Le sassaresi centrano la quinta vittoria in altrettanti partite ufficiali in stagione battendo per 4-2 l´Arezzo nella terza giornata del girone C del campionato nazionale di serie C di calcio, grazie alla doppietta di Marenic ed alle reti di Lombardo e Ferrer
Poker in rimonta per la Torres femminile


SASSARI - Quinta vittoria in cinque partite ufficiali per la Sassari Torres, che batte per 4-2 l’Arezzo nella terza giornata del girone C del campionato nazionale di serie C di calcio femminile e rimane così in testa alla classifica. Infatti, le sassaresi salgono a 9punti, alla pari con il Riccione, che ha sconfitto il Grifone gialloverde per 3-0.

PRIMO TEMPO. L’Arezzo inizia la partita nel migliore dei modi ed al 4′ è avanti: Congia sbaglia un disimpegno, Arzedi ne approfitta e batte Savickaitė. La Torres, spinta dal calore del pubblico del “Peppino Sau” di Usini, reagisce e si affaccia in avanti con Lombardo: la centrocampista siciliana ci prova dalla distanza, ma Ruotolo para senza problemi. Al 17′, sugli sviluppi di un calcio di punizione, Farris stacca di testa, ma il tiro del terzino sassarese termina alto sopra la traversa. La Torres continua a spingere il piede sull’acceleratore ed al 29′ arriva il pari. Triangolazione che coinvolge Lombardo, Dasara e Marenic, la centravanti serba si ritrova a tu per tu con Ruotolo e trova l’1-1. Un minuto dopo, arriva la doccia fredda per le rossoblu: pallonetto di Paganini, che al secondo tiro in porta della partita, regala il nuovo vantaggio alle aretine: 1-2 al 30′. Nell'ultimo terzo della prima frazione di gioco, le padrone di casa ci provano, ma non riescono a trovare la rete: si va al riposo con l’Arezzo avanti 1-2.

SECONDO TEMPO. Nella ripresa, le sassaresi si spingono in avanti ed al 48′ Marenic serve Dasara, ma il pallonetto della centravanti rossoblu si spegne sul fondo. Le ragazze di mister Desole fanno la partita ed al 64′ arriva il pareggio: Ruotolo esce a vuoto respingendo sui piedi di Lombardo, che insacca la rete del 2-2. Il pareggio da energia alle rossoblu e dieci minuti dopo la Torres si porta in vantaggio: Sotgiu serve Marenic, che trafigge Ruotolo con un preciso pallonetto, trovando la doppietta personale. L’Arezzo prova a reagire, ma al 79′, dopo l’espulsione per doppia ammonizione di Maracchi, si ritrova in dieci. Le rossoblu sfruttano la superiorità numerica e con Fancellu sfiorano il 4-2, ma la difesa granata si rifugia in corner. Nel recupero, Campesi serve Ferrer che, con un tiro imparabile, chiude i giochi: la Torres vince 4-2.

SASSARI TORRES-AREZZO 4-2:
SASSARI TORRES: Savickaitė, Farris (12'st Ferrer), Tola, Congia, Campesi, Sotgiu, Lombardo, Borg, Ladu (36'st Shaheen), Dasara (43'st Fancellu), Marenic. Allenatore Desole.
AREZZO: Ruotolo, Orsi (12'st Zeghini), Carleschi, Razzoli, Mencucci (46'st Prosperi), Baracchi, Arzedi, Verdi, Gwiadowska, Mazzini, Paganini (22'st Pesci).
RETI: 4′ Arzedi, 29′ Marenic, 30′ Paganini, 19'st Lombardo, 29'st Marenic, 48'st Ferrer.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas