Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaEconomiaArtigianato › Daniele Serra segretario regionale Confartigianato
Cor 21 ottobre 2019
Daniele Serra è il nuovo Segretario Regionale di Confartigianato Imprese Sardegna. Lo hanno deciso i componenti di Giunta dell’Associazione Artigiana, riunitisi a Tramatza
Daniele Serra segretario regionale Confartigianato


CAGLIARI - Daniele Serra è il nuovo Segretario Regionale di Confartigianato Imprese Sardegna. Guiderà l’Associazione Artigiana insieme al Presidente Antonio Matzutzi. Serra, 43 anni di Teulada, prende il posto di Stefano Mameli, passato a dirigere l’Area Metropolitana di Cagliari. Laureato in Economia e Commercio, il neo Segretario Regionale è
specializzato nell’attuazione di progetti di sviluppo locale e progettazione partecipata.

Tra i vari incarichi professionali, la collaborazione e la consulenza con il GAL (Gruppo di Azione Locale) del Sulcis Iglesiente, l’assistenza tecnica per l’attuazione del Programma Comunitario Leader+ Sardegna e del Piano di Sviluppo Locale 2007-2013 del GAL Sulcis, l’attività tecnica con Ecosfera di Roma e con la svedese GEIE, e le relazioni con i Ministeri, le Amministrazioni Pubbliche regionali e locali e le imprese private. Attualmente ricopre la carica di Sindaco di Teulada. Il neo Segretario, insieme al Presidente Regionale, Antonio Matzutzi, avrà il compito di guidare le 6mila imprese artigiane associate a Confartigianato in Sardegna con i loro 20mila addetti.

Un settore, quello dell’artigianato sardo, che da un decennio
attraversa una fase assai delicata scandita, purtroppo, da una
continua rarefazione del tessuto imprenditoriale. Anche i numeri di quest’anno descrivono una situazione in ripresa senza però essere completamente fuori dagli effetti della crisi ormai decennale. Nel secondo trimestre 2019, il comparto regionale conta 34.949 imprese registrate presso le Camere di Commercio: 13.274 a Cagliari, 12.579 a Sassari, 6.440 a Nuoro e 2.656 a Oristano. In ogni caso, il bilancio regionale aperture-chiusure segna ancora negativo con 1.212 aperture e 1.472 chiusure, per un saldo finale di -260.
Commenti
10/12/2019
«E’ stata una vetrina importante per la nostra economia. Migliorare ed uniformare i 1.800metri quadri dello “Spazio Sardegna” con un´immagine unica, grazie alla regia della Regione, ha avuto un grande risultato, anche in campo mediatico con ampio risalto perfino sulla stampa nazionale», ha spiegato l’assessore regionale del Turismo, artigianato e commercio Gianni Chessa
© 2000-2019 Mediatica sas