Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieitaliaCronacaSocietà › Cocaina al top in Italia: lo svelano i reflui
Dir 24 ottobre 2019
E´ quanto emerge dai risultati del più esteso studio sul consumo di droghe d´abuso, effettuato a livello mondiale e pubblicato su "Addiction". L´indagine ha utilizzato il metodo messo a punto dall´Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri
Cocaina al top in Italia: lo svelano i reflui


MILANO - Cocaina al top nel bel Paese. E' la droga più consumata di sempre: lo svelano le acque reflue. Tra quelle misurate, infatti, è la droga di gran lunga più utilizzata in Italia, con Milano che si piazza ai livelli di Parigi, ma al di sotto di quelli di Londra e Barcellona. E' quanto emerge dai risultati del più esteso studio sul consumo di droghe d'abuso, effettuato a livello mondiale e pubblicato su "Addiction".

L'indagine ha utilizzato il metodo messo a punto dall'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri nel 2005, che consiste nell'analisi dei metaboliti urinari delle droghe d'abuso nei reflui urbani e nella successiva stima dei consumi nella popolazione. Dal 2011 al 2017 sono stati misurati i consumi di cocaina, amfetamina, metamfetamina ed ecstasy in 120 città di 37 Paesi tra Europa, Usa, Canada, Sud America e Australia, con più di 60 milioni di persone coinvolte.

Lo studio è stato materialmente condotto dallo "Score network" una rete di gruppi di ricerca europei nata nel 2010 sotto la guida proprio del Mario Negri e dell'Istituto norvegese per la ricerca sulle acque (Niva), con il supporto dell'European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction, l'Agenzia europea che si occupa di tossicodipendenze. In Italia, dove il monitoraggio è stato effettuato principalmente nella città di Milano - spiega Sara Castiglioni, capo dell'Unità di biomarker ambientali del Dipartimento ambiente e salute dell'Irccs Mario Negri - la cocaina è risultata la sostanza più utilizzata tra quelle analizzate, con consumi minori di metamfetamina ed ecstasy e pressoché nulli di amfetamina.
Commenti
10:10
La parlamentare del Movimento 5 stelle Paola Deiana riflette sulla morte di Piero Terracina, uno degli ultimi sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz, che anche lei ha avuto l’onore di ascoltare da studentessa, durante un incontro tenuto al liceo classico di Alghero
© 2000-2019 Mediatica sas