Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieolbiaCronacaArrestiRevenge porn: perseguita e aggredisce l´ex
Cor 30 ottobre 2019
L’Olbiese dal luglio scorso aveva iniziato a comportarsi in modo molesto, minacciando tra l’altro di diffondere alcune immagini e video che li ritraevano insieme. Ieri l´aggressione. Provvidenziale l´intervento dei carabinieri della Stazione di Golfo Aranci
Revenge porn: perseguita e aggredisce l´ex


OLBIA - I Carabinieri della Stazione di Golfo Aranci hanno arrestato un ventenne residente ad Olbia, che si è reso protagonista di un’aggressione nei confronti della ex compagna. L’uomo dal luglio scorso, periodo in cui i due hanno smesso di frequentarsi, aveva iniziato a comportarsi in modo molesto, a volte aggressivo, nei confronti della ex compagna, minacciandola tra l’altro in più circostanze di diffondere alcune immagini e video sessualmente espliciti che li ritraevano insieme, comportamento che configura il cosiddetto reato di “revenge porn”.

Per questa ragione da allora, dalle prime denunce della donna, i Carabinieri avevano cominciato a monitorare il comportamento del giovane, dando intanto alla vittima indicazioni e suggerimenti per la propria autotutela in caso di eventuali nuove invettive o altre manifestazioni di rabbia. Ieri l’uomo ha aspettato che la sua ex facesse ritorno dalla pausa caffè dal lavoro con una sua amica e, avvicinatosi a lei, ha iniziando ad insultarla pesantemente.

La donna, impaurita dall’ennesima aggressione verbale, è riuscita in qualche modo a divincolarsi, allontanarsi e a chiamare i Carabinieri, il cui immediato intervento ha consentito di fermare l’uomo che, nel frattempo, aveva sfogato la sua rabbia – anche di fronte ai militari intervenuti – prendendo a sassate l’autovettura della donna. I militari hanno pertanto arrestato lo stalker, che è stato trasferito nel carcere di Nuchis in attesa del processo di convalida.
Commenti
18:39
I Carabinieri della Stazione di Alghero, a conclusione di una scrupolosa attività investigativa, hanno eseguito un´ordinanza cautelare di arresti domiciliari nei confronti di un uomo ritenuto responsabile del reato di atti sessuali con minore, violenza sessuale e minaccia, commessi qualche anno fa
23:23
Nei giorni scorsi, la Polizia di Stato, nel corso di mirati servizi coordinati disposti dal questore, Massimo Alberto Colucci, per prevenire e reprimere lo spaccio di droga vicino agli istituti scolastici, ha arrestato un minorenne, che aveva appena ceduto una dose di marijuana ad un giovane
5/12/2019
Nei guai una coppia di giovani spacciatori residenti ad Alghero. Nell´abitazione marijuana, ecstasy e hashish. La coppia è stata arrestata e trasferita presso il Carcere di Bancali su disposizione della Procura della Repubblica del Tribunale di Sassari
4/12/2019
Provvidenziale l´intervento della Squadra Cinofili del Gruppo di Olbia, coordinati dal Comando Provinciale di Sassari. Nei guai un cagliaritano che aveva inviato un pacco natalizio nel Lazio
5/12/2019
Nell’ambito dei servizi finalizzati a reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato in flagranza di reato per spaccio di marijuana un “pusher” 16enne
© 2000-2019 Mediatica sas