Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariCronacaSanità › Sassari: chirurghi a confronto
Red 13 novembre 2019
Domani e venerdì, nell´Aula magna della Facoltà di Medicina, è in programma il congresso “Urologia oncologia pelvica”, organizzato dall´Untà operativa dell´Azienda ospedaliero universitaria
Sassari: chirurghi a confronto


SASSARI – “Urologia oncologia pelvica” è il titolo del congresso in programma nell'aula magna della Facoltà di Medicina dell'Università degli studi di Sassari domani, giovedì 14, e venerdì 15 novembre, e metterà a confronto specialisti sulle tecniche chirurgiche per il trattamento del carcinoma della vescica e per il tumore della prostata. Due giornate intense, organizzate dall'Unità operativa di Urologia dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, diretta da Massimo Madonia, che consentiranno ai medici chirurghi partecipanti l'acquisizione di 7,8crediti formativi Ecm.

La prima giornata si aprirà alle 14, con la lettura magistrale sulla Cistectomia, a cura dell'ordinario di Urologia dell'Università di Catania Giuseppe Morgia. L'appuntamento sarà interamente dedicato alla cistectomia, con focus sulle tecniche di laparoscopia e robotica. Gli specialisti approfondiranno il tema che riguarda l'asportazione della vescica e della prostata quindi delle tecniche, come quella di “sex sparing”, che consentono di mantenere l'integrità sessuale. La giornata si chiuderà con la trattazione delle derivazioni urinarie in chirurgia laparoscopica tradizionale ed in laparoscopica robot assistita.

La seconda giornata si aprirà alle 9, con la lettura magistrale sulle terapie ormonali di prima e seconda linea nel carcinoma prostatico, a cura dell'ordinario dell'Università degli studi di Cagliari Antonello De Lisa. Si parlerà di prostatectomia radicale open, laparoscopica, robotica, delle indicazioni alla chirurgia nel carcinoma prostatico localmente avanzato ed oligometastatico, della linfoadenectomia nel carcinoma prostatico e dell'impatto economico complessivo delle tecniche che messe a confronto. A chiudere la giornata, saranno due tavole rotonde: la prima metterà a confronto le realtà italiane sulla patologia prostatica, con particolare attenzione alla valutazione dei costi, alla linfoadenectomia nel carcinoma della prostata ed agli outcome oncologici e funzionali; la seconda vedrà gli specialisti confrontarsi sulla patologia che interessa la vescica, sulle diverse tecniche e sulla necessità di linee guida, ancora sulla cistectomia radicale open. Infine, gli specialisti metteranno in evidenza il fatto che esistono dati di letteratura che possano supportare un cambiamento delle linee guida.
Commenti
13:08
La Medicina nucleare dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari ha introdotto di recente la Pet Amiloide, una nuova pratica diagnostica che consente una diagnosi precoce di malattia di Alzheimer
14:26
Rientrano i valori di parametro dell’acqua grezza proveniente dal bacino del Coghinas. L´acqua è di nuovo potabile nel territorio comunale. Lo ha annunciato Abbanoa al Comune
4/12/2019
Nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici Sau di Via degli Orti, ad Alghero: dal lunedì al giovedì, dalle 8.30 alle 12.30, il martedì ed il giovedì anche dalle 15.30 alle 17. Il venerdì mattina, resteranno chiusi al pubblico
3/12/2019 video
«Felici della partecipazione alla manifestazione a sostegno dell´ospedale Marino e della sanità del territorio di Alghero». Lo sottolinea Giovanni Spano (Psd´Az) che si rivolge al sindaco Mario Conoci affinchè sostenga e difenda nelle competenti sedi tutti i cittadini algheresi e quelli dei paesi limitrofi. «Il sindaco ha il dovere di portare la battaglia in Regione». L'intervista
3/12/2019 video
«Siamo anni che ci battiamo per avere un miglioramento della sanità, ma siamo anni che la situazione non migliora. Serve un servizio efficiente e maggior vigore nei confronti di Cagliari». Lo dice Roberto Ferrara, consigliere comunale del M5S e tra i promotori della petizione in favore della sanità del territorio di Alghero.
© 2000-2019 Mediatica sas