Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaMusei › Valorizzazione dell´Isola: intesa Regione-Polo museale
Red 22 novembre 2019
Nasce dalla collaborazione tra la Regione autonoma della Sardegna ed il Polo museale della Sardegna un programma di valorizzazione dei tesori archeologici ed artistici dell’Isola
Valorizzazione dell´Isola: intesa Regione-Polo museale


CAGLIARI - Nasce dalla collaborazione tra la Regione autonoma della Sardegna ed il Polo museale della Sardegna un programma di valorizzazione dei tesori archeologici ed artistici dell’Isola. L'accordo è stato sancito ieri (giovedì), nel corso di un incontro tra l’assessore regionale del Turismo Gianni Chessa e la direttrice del Polo museale Giovanna Damiani.

«È una collaborazione importante - ha spiegato l’esponente della Giunta Solinas - mirata alla conoscenza e alla divulgazione delle nostre straordinarie ricchezze culturali. Il progetto, già avviato con un protocollo tra Regione e Mibact, ha avuto il suo momento culminante nel Convegno internazionale “Le Civiltà e il Mediterraneo” e nella mostra al Museo archeologico nazionale e Palazzo di città. È un esempio concreto di sinergia tra Istituzioni, perché la Sardegna abbia la giusta rilevanza nel panorama della cultura europea e mondiale, dimostrandosi un attrattore di assoluta rilevanza».

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della terza fase del programma “Heritage tourism”, del Por-Fesr 2014-2020. Il Polo museale si farà carico di elaborare un progetto scientifico di promozione dei beni culturali della Regione. È stato programmato a breve un nuovo appuntamento per la pianificazione delle attività. «La collaborazione si concretizzerà in diverse iniziative in alcuni dei musei più importanti del mondo. Porteremo avanti un lavoro condiviso, unitario e rispettoso delle specifiche competenze - ha concluso Chessa - per promuovere nel migliore dei modi la nostra storia archeologica e artistica».

Nella foto: l'assessore regionale Gianni Chessa
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas