Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAmministrazione › Lanterne, risponde Pesaro e fa male
Cor 3 dicembre 2019
«Polemiche disinformate e strumentali» dice il vicesindaco Daniele Vimini che auspica un rinnovo dell´amicizia. E ancora: «Nessuna lanterna proveniente da Alghero è stata collocata nei borghi, come erroneamente indicato dalla interrogazione di una forza politica algherese. Le lanterne di proprietà della città di Alghero sono quindi a disposizione per essere riconsegnate»
Lanterne, risponde Pesaro e fa male


ALGHERO - All'interrogazione dei quattro consiglieri comunali di Forza Italia di Alghero sulle luminarie d'autore datate 2017 - Nunzio Camerada, Tatiana Argiolas, Pepinetto Musu e Gianni Spano - indirizzata al sindaco Mario Conoci, risponde direttamente l'Amministrazione comunale di Pesaro che per bocca del vicesindaco e assessore alla cultura del Comune, Daniele Vimini, si dice «stupito e amareggiato». Documento che rischia di incrinare i rapporti con la Città Creativa Unesco lasciando intravedere appunto, una gaffe istituzionale probabilmente evitabile.

«Leggo con stupore e amarezza dell’interrogazione consiliare da parte di un gruppo politico della città di Alghero. L’accordo rispetto al progetto EluceFù, divenuto poi nella denominazione appunto "Luci in transumanza", prevedeva che le lanterne della città di Alghero venissero non spedite - sottolinea Vimini - ma prelevate a carico di maestranze del Comune di Pesaro direttamente ad Alghero, cosa poi avvenuta. Le lanterne, fortemente usurate da oltre un anno di esposizione ad Alghero sono state completamente restaurate a Pesaro dai ragazzi dell’Istituto d’Arte sotto il tutoraggio di professionisti Algheresi, così come da accordi, per essere esposte fino al 30 novembre 2019».

«In quell’occasione - precisa ancora il vicesindaco di Pesaro - abbiamo provveduto a realizzare ex novo 200 pezzi, esattamente quelli che sono poi stati ricollocati, essendo nostra prerogativa, nei borghi della città, avendo il Comune di Pesaro provveduto all’acquisto di tutti i materiali necessari, sia ai restauri che alle nuove realizzazioni. Nessuna lanterna proveniente da Alghero è stata collocata nei borghi, come erroneamente indicato dalla interrogazione di una forza politica algherese. Le lanterne di proprietà della città di Alghero sono quindi a disposizione per essere riconsegnate».

«Naturalmente dopo quasi 10 mesi di esposizione agli agenti atmosferici dette lanterne sono in gran parte necessitanti di un nuovo intervento di restauro, come lo furono all’arrivo a Pesaro. Detto questo, sottolineando gli ottimi rapporti e gli auspici di rinnovare l’amicizia tra le nostre città, ribaditi dalle due amministrazioni con recentissime missive, auspichiamo che il rapporto possa divenire sempre più stretto e sinergico, al riparo possibilmente da polemiche disinformate e strumentali» conclude Daniele Vimini.

Nella foto: le lanterne d'autore marchiate da Antonio Marras a Pesaro
Commenti
16:45 video
Sul Quotidiano di Alghero le immagini esclusive in diretta della seduta di Consiglio comunale in corso presso la sala comunale del palazzo civico. Guarda le immagini
12/12/2019
Il percorso intrapreso dal 2015 dal Comune di Alghero genera importanti ricadute anche tra i dipendenti comunali. L’ultima verifica è stata effettuata dal Dott. Luca Pandini lo scorso settembre: nella relazione redatta è stato evidenziato il progresso compiuto nell’attuazione del Piano Aziendale, passato dal 38 al 68%
© 2000-2019 Mediatica sas