Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Settore turistico: evasione fiscale per 411mila euro
Red 13 dicembre 2019
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica condotta nei confronti di una società operante nel Sulcis-Iglesiente nel settore della ricezione turistica, che si è rivelata sconosciuta al Fisco e quindi “evasore totale”, per gli anni dal 2014 al 2018
Settore turistico: evasione fiscale per 411mila euro


IGLESIAS - Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso un’attività di verifica condotta nei confronti di una società operante nel Sulcis-Iglesiente nel settore della ricezione turistica, che si è rivelata sconosciuta al Fisco e quindi “evasore totale”, per gli anni dal 2014 al 2018. Essendosi trovati a dover esaminare una contabilità non completamente attendibile, i finanzieri hanno rilevato che per talune annualità d’imposta, i ricavi documentati dalla società fossero non proporzionali agli specifici consumi di energia elettrica

L’indagine ha consentito di rilevare che l’impresa, oltre ad aver omesso la regolare istituzione e conservazione delle scritture contabili previste dalla vigente normativa fiscale, ha occultato ricavi per 411.499euro, con una conseguente evasione Iva per un importo di 41.150euro. Inoltre. È stato contestato l’impiego di due lavoratori in “nero”, intenti a svolgere le proprie mansioni nella sede d’esercizio dell’azienda, rilevando, peraltro, inoltre che gli stessi venivano retribuiti in contanti, modalità espressamente vietata dalla normativa vigente.

Nei confronti del datore di lavoro sono state applicate le sanzioni previste sia per l’impiego di lavoratori “in nero” (comprese tra un minimo di 1.800euro ed un massimo di 10.800euro per ogni dipendente), sia per le retribuzioni elargite in contanti (il cui importo oscilla tra un minimo di mille ed un massimo di 5mila euro per ogni pagamento effettuato) L’azienda è stata segnalata al competente Ispettorato territoriale del lavoro per l’applicazione del provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale, in quanto il personale “in nero” individuato è risultato essere in misura superiore al 20percento del totale dei lavoratori presenti.
11:41
Nei guai una società con sede nell’hinterland cagliaritano, che ha concesso in locazione un proprio locale commerciale ad altra società operante nel settore dell’assistenza sociale
19/1/2020 video
Malviventi scatenati in città. Colpo notturno ad Alghero presso gli uffici dell´Anagrafe e Stato Civile di Via Catalogna. Sul posto le forze dell´ordine che hanno avviato approfondite indagini. Le immagini
20/1/2020
Week-end di controlli e super lavoro nel Sassarese da parte della Polizia Stradale e personale medico della Questura di Sassari, nell’ambito del servizio “stragi del sabato sera”
© 2000-2020 Mediatica sas