Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaAmministrazione › Festha Manna tra gli eventi regionali: appello del sindaco
M.P. 15 giugno 2019
La Festha Manna per i Martiri Turritani si è conclusa lunedì, ma già si pensa alla programmazione delle prossime edizioni. Il sindaco Sean Wheeler fa un appello alla Regione
Festha Manna tra gli eventi regionali: appello del sindaco


PORTO TORRES - Una grande partecipazione popolare, l’arrivo in città di numerosi visitatori, i riti e i luoghi della fede in primo piano così come il sentimento di unione tra le tante comunità coinvolte. La Festha Manna per i Martiri Turritani si è conclusa lunedì, ma già si pensa alla programmazione delle prossime edizioni. «Credo che negli ultimi anni sia stato fatto un salto di qualità nel recupero dei riti e delle tradizioni, però è necessario un maggior sostegno della Regione. La Festha Manna – sottolinea il Sindaco Sean Wheeler – meriterebbe di essere inserita tra i grandi eventi di interesse turistico. È ormai un dato di fatto: stiamo parlando di una delle feste più antiche e più apprezzate della Sardegna, che coinvolge non solo il nostro Comune».

«Negli ultimi anni l’amministrazione è riuscita ad accedere a fondi extracomunali, partecipando e vincendo i bandi regionali, riuscendo ad ottenere per la prima volta anche il contributo della Fondazione di Sardegna. La festa è cresciuta, c’è stato un ritorno alle tradizioni – aggiunge il sindaco – anche grazie alla collaborazione con l’Arcidiocesi di Sassari e alla sempre crescente risposta dei comuni sardi uniti dal culto per San Gavino. Lo avevamo chiesto alla Giunta Pigliaru e replichiamo l’appello anche alla Giunta Solinas: non è più rinviabile, a nostro avviso, un riconoscimento della Festha Manna, che merita un ruolo di primo piano al pari delle altre grandi feste finanziate direttamente dalla Regione». Nel frattempo si lavora per creare un Comitato dei Comuni uniti dal culto per san Gavino, strumento che potrebbe dare un supporto per la partecipazione ai bandi europei.

I riti della Festha Manna si svolgono nei luoghi più suggestivi della città: la chiesa a picco sul mare di Balai, il Lungomare, la Basilica romanica di San Gavino. Dal 2016 è stata introdotta la Carta del Pellegrino per coloro che compiono il cammino notturno nella notte di Pentecoste da Sassari e dai centri vicini. Numerosi sono gli eventi collaterali organizzati direttamente dall’amministrazione e in collaborazione con le associazioni. Quest’anno è stata introdotta, inoltre, la cerimonia delle Civiche benemerenze per premiare i cittadini che si sono distinti nel campo delle arti e delle professioni.

«L’amministrazione comunale ha investito maggiori risorse nella comunicazione, perché la festa ha bisogno di essere conosciuta anche al di fuori dei confini territoriali. Il materiale informativo è stato distribuito in tutti gli aeroporti sardi – aggiunge l’assessora alla Cultura e al Turismo, Mara Rassu – e a bordo delle navi di Grimaldi Lines, compagnia con la quale è nata una bella collaborazione per promuovere Porto Torres. La comunicazione è fondamentale per amplificare la conoscenza di riti e tradizioni che hanno più di quattro secoli di vita e sulle quali si poggiano le radici del cristianesimo in Sardegna, perché la testimonianza della venerazione dei Martiri risale a ben millesettecento anni fa. Sulla base di questi elementi chiederemo alla Regione il riconoscimento della Festha Manna».
Commenti
11:30 video
Succede ad un’altra donna, Gabriella Esposito. Va a Forza Italia (e non alla più votata dell coalizione, l’assessore Salaris) l’ambita delega di vice Sindaco della città di Alghero. Mario Conoci solo questa mattina ha sciolto le riserve. Le immagini della conferenza stampa.
17/7/2019
Una medaglia e un gagliardetto in segno di riconoscimento per aver soccorso una signora anziana dal rogo della sua casa. Il sindaco ha incontrato i due soccorritori dell´incendio di via Galvani
18:13
Una delegazione del Comune di Marcellinara, centro della provincia di Catanzaro in Calabria, ha fatto visita in Comune per approfondire gli aspetti relativi al progetto del Reddito energetico
19:19
Ieri sera, il sindaco di Sassari ha reso nota la sua Giunta. Nove assessori (cinque uomini e quattro donne) comporranno l´importante organo politico sassarese. Presidenza del Consiglio comunale al pentastellato Maurilio Murru
13:20
Arrivano i decreti di assegnazione delle rispettive deleghe. Con qualche novità rispetto alle iniziali previsioni e un piccolo giallo: manca ancora il vicesindaco che a questo punto potrebbe essere annunciato sabato in occasione della presentazione ufficiale della squadra
17:08 video
Presidente del Consiglio comunale è stato eletto Edoardo Tocco. Il sindaco ha presentato la sua giunta, partendo proprio dal suo vice, con delega alla Pianificazione strategica e allo sviluppo Urbanistico, Giorgio Angius (Riformatori). Le immagini
19/7/2019
Dall´amministrazione algherese un calcione alle polemiche sull´andamento della prima seduta consiliare definita da teatro dell´assurdo: «Va ribadita l´assoluta legittimità della stessa». Intervento di Pierino Arru, che voci insistenti danno in ritorno ad Alghero
18/7/2019
La scelta della consigliera comunale di Maggioranza di dimettersi dalla carica di vicepresidente del Consiglio trova consensi nell´aula: «comportamento coerente»
18/7/2019
Tre i punti all´ordine del giorno dell´Aula: La nomina del vice presidente del Consiglio comunale, l´elezione dei componenti delle commissioni consiliari e la nomina della commissione consiliare Controllo e Garanzia
18/7/2019 video
«Sono anni che lavoriamo per cercare di dare al comparto turistico una marcia in più». L´obbiettivo principale per Marco Di Gangi, neo assessore al Turismo del Comune di Alghero «è uscire velocemente dal pantano dove siamo finiti». Certe sfide si vincono solo facendo gioco di squadra - sottolinea - è giunta l´ora di fare sistema. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero.
17/7/2019 video
«Rimettiamo al centro delle politiche ambientali il cittadino e il turista, salvaguardando e ripartendo da quanto di buono è stato fatto in precedenza». Andrea Montis, assessore all´Ambiente del comune di Alghero, ringrazia i Riformatori Sardi per aver creduto sui giovani. Poi lancia un appello: lavoriamo tutti insieme senza distinzione tra maggioranza e opposizione. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero.
17/7/2019
Il presidente nazionale del Psd´Az, Antonio Moro, scomoda Pino Careddu e riporta d´attualità ai fatti politici algheresi una sua celebre citazione. Dà a pieno il senso di quanto gli attuali vertici Sardisti si sentano «fottuti». Partito in subbuglio, c´è in corso una delicatissima guerra interna
© 2000-2019 Mediatica sas