Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaCronaca › Sant´Antioco: sigilli nel camping
Red 10 ottobre 2019
Sant´Antioco: sigilli nel camping
I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Cagliari, con i militari della Compagnia di Cagliari, hanno sequestrato settantaquattro case mobili e quattro bungalow, comprese di infrastrutture ed aree verdi, nel “Tonnara Camping” di Cala Sapone


SANT'ANTIOCO - I Carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale di Cagliari, con i militari della Compagnia di Cagliari, hanno sequestrato settantaquattro case mobili e quattro bungalow, comprese di infrastrutture ed aree verdi, nel “Tonnara Camping” di Cala Sapone, nell'isola di Sant'Antioco. Il sequestro preventivo è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari Antonio Cau, su richiesta del pubblico ministero Giangiacomo Pilia.

Il sequestro scaturisce da un'indagine scattata a maggio. I tre titolari, residenti nel Bresciano, sono stati denunciati per lottizzazione abusiva e per esecuzone di opere in difformità o assenza delle autorizzazioni edlizie e paesaggistiche.

Complessivamente, è stata sequestrata un'area vasta circa 97mila metriquadri. Da una prima ricognizione, pare che le “case mobile” del camping abbiano un valore stimato attorno ai 3milioni di euro.
20:38
Ieri, i Carabinieri della Compagnia di Siniscola hanno denunciato tre persone sorprese alla guida in stato di ebbrezza. Le tre patenti sono state ritirate e uno degli automobilisti dovrà rispondere anche di oltraggio a pubblico ufficiale
21:15
Le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno individuato un residente di Sant´Antioco che ha indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza per un importo complessivo pari a 8.948euro
20:46
Nel pomeriggio di oggi gli uomini del Corpo forestale e di vigilanza ambientale ha ritrovato un 42enne dichiarato disperso dalla mattina. L´uomo è in buone condizioni di salute
25/9/2020
Negli ultimi giorni, a Sassari sono stati eseguiti oltre ottanta controlli su varie attività cittadine per assicurare il rispetto delle norme anti-Covid. Su quarantasei esercizi e trentacinque bar verificati, sei sono stati sanzionati per mancato rispetto dell’ordinanza sindacale che prevede l’uso della mascherina per i dipendenti dei locali. Per loro è scattata la sanzione da 400euro e può essere prevista anche quella accessoria della chiusura dell’esercizio
24/9/2020
Le Fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa operante nel settore del turismo marittimo con sede a Castiadas, che non ha dichiarato al Fisco 111.229euro ai fini delle imposte dirette e dell’Irap, un´Iva pari a 11.536euro e un’imposta di registro di 2.732euro inerente la mancata registrazione di affitto d’azienda effettuato a favore di terzi
25/9/2020
Le Fiamme gialle della Tenenza di Sanluri e quelle della Tenenza di Iglesias hanno individuato due persone, uno residente a Villacidro e l’altro a Sant´Antioco, che hanno indebitamente usufruito del reddito di cittadinanza
25/9/2020
In serata, i Vigili del fuoco del Distaccamento di Via Napoli sono dovuti intervenire in tre occasioni per alberi caduti sulla strada. Il primo intervento si è registrato in Via XXIV maggio, il secondo nelle vicinanze di Tottubella, il terzoo sulla strada che collega Fertilia a Santa Maria La Palma
24/9/2020
Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno denunciato in stato di libertà un 50enne olbiese, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 36grammi di diverse tipologie di droga
24/9/2020
I Carabinieri della Stazione di Villanova Tulo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari due persone per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. Gli accertamenti lungo la Strada provinciale 112 hanno permesso di trovare, nascosti sotto i sedili di un´autovettura, due coltelli a serramanico della lunghezza complessiva di 20centimetri
24/9/2020
Nella notte tra mercoledì e giovedì, i militari della locale Guardia costiera e i Barracelli hanno sorpreso tre pescatori che agivano con una rete non conforme, lunga 600metri, e con circa 30chilogrammi di pescato giudicato non idoneo al consumo umano. Elevate sanzioni per oltre 6mila euro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)