Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariPoliticaAmbiente › Programma Eni: Fasolino a Cagliari
Red 14 ottobre 2019
Programma Eni: Fasolino a Cagliari
Si insedierà domani mattina, nella Sala convegni della Presidenza della Regione autonoma della Sardegna, in Viale Trento 69, il “Group of auditors”, l’organo di supporto all’Autorità di Audit del “Programma Eni Cbc Med 2014-2020”, che vede nuovamente la Sardegna esercitare un ruolo da protagonista come autorità di gestione anche per il ciclo di programmazione in corso


CAGLIARI - Si insedierà domani, martedì 15 ottobre, alle 9, nella Sala convegni della Presidenza della Regione autonoma della Sardegna, in Viale Trento 69, a Cagliari, il “Group of auditors”, l’organo di supporto all’Autorità di Audit del “Programma Eni Cbc Med 2014-2020”, che vede nuovamente la Sardegna esercitare un ruolo da protagonista come autorità di gestione anche per il ciclo di programmazione in corso. Lo ha annunciato l’assessore regionale della Programmazione Giuseppe Fasolino, che aprirà i lavori e darà il benvenuto ai paesi partecipanti.

«L'Eni Cbc Bacino del Mediterraneo 2014-2020 – ricorda l’esponente della Giunta Solinas - è il più grande Programma di cooperazione transfrontaliera cofinanziato dall’Unione europea per numero di Paesi coinvolti. Vi fanno parte tredici Paesi, di cui sei non appartenenti all’Ue, Cipro, Egitto, Francia, Giordania ,Grecia, Israele, Italia, Libano, Malta, Palestina, Portogallo, Spagna e Tunisia. Il Programma finanzia progetti di cooperazione transfrontaliera, presentati da soggetti pubblici e privati organizzati in partenariati transfrontalieri, finalizzati alla promozione dello sviluppo economico e sociale e alla tutela ambientale. Il Group of auditors è costituito da un revisore dei conti in rappresentanza di ciascun Paese partecipante al Programma. L’Italia è rappresentata di diritto dal dirigente pro tempore dell’Autorità di Audit che lo presiede».

«Tale organo, che può essere definito una sorta di collegio dei revisori, assiste l’Autorità nelle funzioni di controllo e di revisione nell’ambito delle sue funzioni istituzionali e si riunisce per la prima volta dall’avvio del Programma operativo. I suoi componenti sono personalità di elevata professionalità ed esperienza provenienti dal mondo accademico, dall’alta dirigenza pubblica, dalle magistrature superiori. In un momento storico in cui il Mediterraneo è visto come luogo di forti tensioni politiche e sociali di rilievo internazionale – aggiunge l'assessore Fasolino - la Sardegna esercita una funzione attiva, positiva, idonea a rinforzare le relazioni per creare sviluppo e dare un contributo alle grandi questioni che oggi agitano questa area del mondo. Abbiamo dimostrato negli anni di essere all’altezza del compito, ora è giunto il tempo di cogliere l’occasione da questa importante conferma per ambire a nuovi traguardi, che vedano la nostra Isola sempre più protagonista nello scenario internazionale».

Nella foto: l'assessore regionale Giuseppe Fasolino
Commenti
7:19
Ricorso contro la legge scempia-coste: sabato, l’associazione ecologista Gruppo d’intervento giuridico onlus ha inoltrato una documentata segnalazione al Governo, perché effettui ricorso alla Corte costituzionale contro la legge regionale 9 luglio 2020 con cui, a maggioranza, «il Consiglio regionale ha formulato un’illegittima interpretazione autentica che consentirebbe la riscrittura del Piano paesaggistico regionale nelle sue parti fondamentali
13/7/2020 video
Da lunedì, via allo Sportello di conciliazione del rumore, presentato nei giorni scorsi ed attivo ogni lunedì, dalle 10 alle 12, negli spazi di InfoAlghero, in Via Cagliari 2. Ecco le impressioni del delegato del Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada e del capogruppo di Fratelli d´Italia in Consiglio comunale Christian Mulas
13/7/2020
Non solo sporcizia e inciviltà dilagante, seri problemi di sicurezza nel polmone verde della città di Alghero in zona Maria Pia. Sopralluogo congiunto
12/7/2020
In una lettera inviata al sindaco di Alghero Mario Conoci, i parlamentari Mario Perantoni e Paola Deiana, a nome del Movimento 5 stelle del territorio, chiedono che sia dato «decoro, pulizia e controllo alla pineta. Un bene così prezioso non può essere abbandonato a se stesso»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)