Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaSport › C´è la firma: Pala Manchia assegnato
Cor 24 novembre 2019
C´è la firma: Pala Manchia assegnato
Il segretario del Psd´Az, Giuliano Tavera, sottolinea la scelta del dirigente allo Sport del Comune di Alghero, Giansalvo Mulas, di non dare corso alla decisione della Giunta e firmare l´assegnazione della palestra all´Asd Scuola Pallacanestro Alghero con l´approvazione dei verbali di gara


ALGHERO - «La decisione assunta dalla Giunta municipale di demandare al Dirigente di non dar corso alla procedura aperta di affidamento del servizio di gestione e riqualificazione dell’impianto sportivo Comunale palestra Luca Manchia, appariva più una formula per favorire qualcuno, che una soluzione per salvaguardare l’interesse pubblico. Così l’iniziativa assunta dal PSd’Az di porre in evidenza, denunziandone le criticità, la situazione delle gestioni degli impianti sportivi ed in particolare quella del Pala Manchia, ha portato i suoi frutti positivi». Lo sottolinea il segretario cittadino del Psd'Az, ritornando su una delle questioni spinose che nelle ultime settimane ha alimentato polemiche e veleni [LEGGI].

«Il fatto che noi abbiamo clamorosamente messo a fuoco le criticità, ha indotto l’amministrazione a far esaminare l’intera vicenda, questa volta a dirigenti competenti e autorevoli che, sulla base del ragionamento che non avrebbe avuto senso interrompere le procedure di gara sul presupposto di una inspiegabile mancata sottoscrizione dei commissari della gara, ha convalidato i detti verbali e chiuso la procedura con la proposta di assegnazione. Questo è quanto avvenuto e noi non possiamo che rallegrarci perché si è risolta una situazione che avrebbe portato a conseguenze al momento non prevedibili» sottolinea Giuliano Tavera.

«D’ora in avanti tutto appare molto più trasparente: è stata rispettata la procedura della gara indetta con determinazione n.1147 e conseguentemente è stato proclamato un vincitore. D’ora in avanti, quindi, a differenza del passato, l’Associazione sportiva alla quale è stata assegnata la Palestra Pala Manchia dovrà rispettare gli obblighi contrattuali che ha sottoscritto e presentato in sede di gara. In particolare dovrà rispettare tutti gli aspetti tecnici dell’offerta ed espressamente gli interventi di riqualificazione elencati dal n.1 al n. 10 nei tempi e modi dichiarati; dovrà rispettare tutti gli aspetti gestionali dichiarati» precisa ancora il segretario del Psd'Az.

«Come è facile intuire l’intervento giudicato strumentale alla lotta politica, porterà invece e con soddisfazione al rispetto pedissequo degli impegni assunti che determineranno un miglioramento dell’utilizzazione degli impianti sportivi cittadini. Ed in tal senso d’ora in avanti il discorso impostato non dovrà essere rivolto solo alla struttura del Palamanchia ma, ci auguriamo, anche alle altre strutture: Palacorbia e struttura S. Michele, che ci risultano essere praticamente in forte degrado e sino ad oggi non ci risulta che le stesse siano state oggetto di verifica pubblica che abbia imposto ai gestori il pieno rispetto degli obblighi o verosimilmente la revoca dalla concessione. Visto il risultato, per il futuro, saremo vigili e con l’ausilio dei cittadini interessati concorreremo a salvaguardare il patrimonio della città di Alghero» conclude Giuliano Tavera.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)