Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaSicurezza › Prevenzione incendi: collaborazione Forestale-Enel
Red 13 dicembre 2019
Prevenzione incendi: collaborazione Forestale-Enel
Prosegue, dopo la firma del Protocollo del primo agosto, l’attività di collaborazione tra il Corpo forestale e la società "E-distribuzione”, del Gruppo Enel, che gestisce la rete di media e bassa tensione, in materia di prevenzione incendi, impatto ambientale e miglioramento della qualità del servizio elettrico


CAGLIARI - Prosegue, dopo la firma del Protocollo del primo agosto, l’attività di collaborazione tra il Corpo forestale e la società ”E-distribuzione”, del Gruppo Enel, che gestisce la rete di media e bassa tensione, in materia di prevenzione incendi, impatto ambientale e miglioramento della qualità del servizio elettrico. Sia il Corpo forestale, sia E-Distribuzione hanno presidi nell’intero territorio regionale: il personale forestale può trovarsi ad operare vicino ad impianti elettrici in tensione durante le attività di spegnimento degli incendi e la società del Gruppo Enel ha il compito di garantire la continuità del servizio elettrico.

Il Protocollo, che durerà due anni, prevede l’ottimizzazione dei flussi informativi per migliorare efficienza ed efficacia operativa in caso di emergenza e nell’attività di prevenzione degli incendi. Sono previste attività di consulenza reciproca, anche in materia di prescrizioni regionali antincendio e delle attività di taglio delle piante, indispensabili per la manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di E-Distribuzione, oltre a moduli di formazione congiunta.

«La prevenzione degli incendi è un obiettivo strategico e primario per la Regione – ha sottolineato l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis – annualmente costretta ad affrontare questa emergenza che causa ingenti danni al patrimonio ambientale sardo, oltre che mettere in pericolo uomini e beni. Perciò, è indispensabile coinvolgere nel sistema antincendi regionale anche altre organizzazioni che, in questo caso proprietarie di infrastrutture tecnologiche dislocate nell’agro, possano contribuire ad aumentare i livelli di sicurezza».

Proprio nei giorni scorsi, venticinque dipendenti della Forestale hanno partecipato, nel centro di addestramento operativo di E-Distribuzione a Quartucciu, ad un seminario su come approcciarsi agli impianti in situazioni di emergenza, approfondendo le conoscenze della rete elettrica in Sardegna e le modalità di contatto con il Centro operativo di E-Distribuzione, oltre ad eseguire prove di messa in sicurezza attraverso la realtà virtuale (strumento didattico che consente di simulare in modo realistico gli scenari di intervento sugli impianti) ed aver visitato il campo prove. «L’attività formativa consentirà di migliorare ulteriormente gli standard sulla sicurezza del personale forestale - ha aggiunto il direttore generale del Corpo forestale Antonio Casula – La partecipazione al seminario ha permesso di approfondire le conoscenze sull'organizzazione e sulla gestione della rete di distribuzione elettrica, necessaria per le corretta attività operativa e di prevenzione degli incendi».

Nella foto: l'assessore regionale Gianni Lampis
Commenti
4/6/2020
«Ho ringraziato il sottosegretario Calvisi, sempre disponibile ed attento alle richieste dell´Opposizione, ma questa non è una vittoria di una sola parte, ma è un grande risultato per Iglesias, il Sulcis, i Carabinieri, i suoi allievi e per il personale della Caserma, valido e professionale», spiega il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)