Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaSanità › Per il Consiglio la sanità non è priorità
Cor 4 gennaio 2020
Per il Consiglio la sanità non è priorità
Nulla importa se la situazione ad Alghero diventa ogni giorno più complicata con l'Ospedale Marino in completa smobilitazione. La mozione che avrebbe dovuto impegnare il sindaco a rivendicare un diritto alle cure e stabilire forme di coinvolgimento adeguate alla drammaticità del momento, viene rimandata a data da destinarsi


ALGHERO - Anno nuovo, problemi vecchi. Sotto l'albero di Natale, infatti, poche sorprese per gli algheresi, ancor meno per quelli alle prese con i disservizi generati da un sistema sanitario decisamente lontano dalle esigenze dei territori e troppo spesso inadeguato ai bisogni dei cittadini. Ne è un esempio proprio Alghero: nonostante gli evidenti problemi, per il Consiglio comunale la sanità non è una priorità. Strano a dirsi, ma è proprio quello che succede in Via Columbano.

Se poi ci si mette anche a disquisire se portare o meno la discussione sulle drammatiche condizioni in cui versano i nosocomi dell'Algherese in aula consiliare, il danno è pressoché servito. La discussione sulla mozione che avrebbe dovuto impegnare il sindaco a rivendicare un diritto alle cure e stabilire forme di coinvolgimento adeguate alla drammaticità del momento - compreso il mantenimento dell'Ospedale Marino a struttura sanitaria - viene infatti rimandata (per la seconda volta nel giro di una settimana) a data da destinarsi.

Per volere dei consiglieri di Forza Italia, Noi Con Alghero, Udc, Riformatori, Psd’Az, Fratelli d’Italia e Gruppo Misto, infatti, il punto all'Ordine del giorno slitta con puntualità sul fondo dell'elenco in discussione. Tanto che la discussione non è mai arrivata. Difficile capire adesso se e quando l'argomento verrà trattato, la speranza è che, con il nuovo anno, anche la situazione possa veramente migliorare. Una cosa è certa: gli algheresi sono un anno più vecchi, situazione che spesso coincide con una maggiore necessità di cure. In questa paradossale situazione, probabilmente, non rimane che sperare.

Nella foto: l'ultima riunione del 2019 del consiglio comunale di Alghero
Commenti
13:34
Lascia il primo sottopiano del Santissima Annunziata di Sassari. Previsti tre giorni di chiusura, da mercoledì 26 a venerdì 28 febbraio e la riapertura lunedì 2 marzo. Con questo spostamento, sarà possibile consegnare i lavori per la realizzazione del nuovo day hospital oncologico all´Ospedale Civile
22/2/2020
Dopo il decesso di un 78enne veneto, morto ieri a Vo´ Euganeo, si conta quello di una 77enne lombarda, trovata morta a Casalpusterlengo: soffriva di diverse patologie. Questa mattina, allarme all´Ospedale Sirai, ma si è accertato che il paziente soffre “solo” di una broncopolmonite
7:26
Lo dichiara l’assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, dopo l’incontro tecnico che si è tenuto ieri a Cagliari ed a cui hanno partecipato i rappresentanti delle sigle sindacali ed i componenti dell’Unità di crisi regionale per l’emergenza CoronaVirus
23/2/2020
Il Presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ha emesso nel pomeriggio di oggi una nuova ordinanza contenente ulteriori misure a tutela della salute pubblica per contrastare con ogni mezzo possibile la diffusione del Covid-19 sul territorio regionale
22/2/2020
«Lo stop all’importazione dei prodotti suinicoli italiani imposto da Taiwan è incomprensibile e preoccupante. Negando ogni nesso con le restrizioni sui collegamenti decise dal nostro Paese come precauzione sul coronavirus, le autorità di Taipei attribuiscono la scelta a un presunto peggioramento dei casi di Peste suina africana in Sardegna»¸ dichiara l´assessore regionale della Sanità
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)