Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaCronacaCommercio › Sciopero Auchan, grande adesione in Sardegna
Red 25 dicembre 2019
Sciopero Auchan, grande adesione in Sardegna
Grande adesione nell´isola allo sciopero nazionale dei dipendenti. Dopo la grande adesione al primo sciopero nazionale del 30 ottobre, ieri gli ipermercati chiusi per l’iniziativa di sciopero sono passati da due a tre. «Sull´acquisizione, i lavoratori hanno capito bene le trappole di Conad», dichiara il segretario generale della UilTucs Sardegna Cristiano Ardau


CAGLIARI - «Grande adesione in Sardegna allo sciopero nazionale dei dipendenti Auchan. Dopo la grande adesione al primo sciopero nazionale del 30 ottobre scorso, gli ipermercati chiusi per l’iniziativa di sciopero sono passati da due a tre. Sassari, Cagliari Marconi e con l’ipermercato di Cagliari Santa Gilla che alle ore 15, per l’assenza di personale, ha costretto il direttore a dover abbassare le serrande dello storico ipermercato. 400 i lavoratori presenti nei quattro sit-in a sostegno di una delle vertenza più importanti a livello nazionale e regionale. 400 gli esuberi in Sardegna, ad oggi senza un percorso chiaro di un’eventuale ricollocazione».

«La riuscita dello sciopero – afferma il segretario generale della UilTucs Sardegna Cristiano Ardau - è la dimostrazione della viva preoccupazione esistente tra i lavoratori per l’incertezza e l’assenza di risposte che dopo sette mesi di incontri vede ancora Conad rifiutarsi a sottoscrivere un accordo sindacale. Questo per la salvaguardia occupazionale, avere risposte sui temi del piano industriale, il numero degli esuberi e la loro possibile ricollocazione. Manca un piano di ristrutturazione con un cronoprogramma definito, gli investimenti sull’acquisizione e si pensa solo a tagliare l’occupazione. Di fatto, Conad ha scelto di ristrutturare l’azienda contro i lavoratori».

«Attendiamo la convocazione in Regione prevista per il prossimo 9 gennaio e quella del Mise, forti dell’altissima adesione allo sciopero a dimostrazione dei tanti errori commessi da Conad in questa acquisizione. I lavoratori hanno visto bene le trappole di Conad sull’acquisizione di Auchan e i pericoli in cui possono incorrere. Se Conad sbandiera che ha sempre difeso il lavoro, noi controbattiamo che difendiamo i lavoratori - afferma ancora Ardau - Non come solo come rapporti di lavoro subordinati, ma come persone, uomini e donne che meritano dignità e rispetto. Non è solo la battaglia dei dipendenti Auchan per difendere il posto di lavoro, ma dell’intero settore e del mondo del lavoro».
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)