Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieoristanoCulturaUniversità › Erasmus Oristano, giovani contro il bullismo
Cor 21 gennaio 2020
Erasmus Oristano, giovani contro il bullismo
“Bully for you!”, nella città di Oristano il nuovo progetto Erasmus Plus sullo scambio giovanile sul bullismo. Il progetto ha una durata di 6 mesi e prevede uno scambio di mobilità giovanile che coinvolgerà 25 partecipanti


ORISTANO - Il progetto “Bully for you!” vede come capofila l'Associazione Interculturale Cuore Romeno di Oristano, esperta nell'organizzazione di progetti formativi nell'ambito del Programma comunitario Erasmus Plus. Il progetto ha una durata di 6 mesi e prevede uno scambio di mobilità giovanile che coinvolgerà 25 partecipanti provenienti dai 5 paesi partner: Italia, Spagna, Bulgaria, Romania e Danimarca e mira a creare uno spazio aperto, capace di accogliere scambio, dialogo e condivisione tra giovani, operatori giovanili, insegnanti, amministratori, i quali insieme avranno l'opportunità di comunicare ed adottare strumenti comuni per lo sviluppo della comunità locale.

"Bully for you" ha come tematica principale il bullismo, spiega Marta Sanna la coordinatrice del progetto. «L'ambizione del progetto è di guidare i giovani nell'identificazione del fenomeno, potenziare le loro conoscenze al fine di evitare discriminazioni e favorire l'inclusione sociale. Durante lo scambio giovanile, i partecipanti avranno occasione di conoscere e sperimentare metodologie di educazione non formale capaci di favorire dialogo, confronto e condivisione tra i giovani».

Lo scambio si terrà in Oristano dal 1-9 Marzo 2020. I ragazzi interessati (con l'eta tra 16 e 18 anni) potranno inviare la propria candidatura via email cuoreromeno@gmail.com. Saranno selezionati 5 ragazzi, tutti coloro che avranno inviato la propria candidatura e non risultano tra i selezionati, sono invitati a partecipare alle attività rivolte all'intera comunità locale e alle attività complementari allo scambio giovanile.
Commenti
17/2/2020
Vittime ed autori di reato: i servizi di assistenza e i centri di recupero. Questo il titolo della conferenza in programma, dalle 16 alle 19, nell’aula Segni del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Sassari, in Viale Mancini 3
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)