Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaPesca › Pescano 600 ricci sotto i Bastioni: multe ad Alghero
A.B. 3 febbraio 2020
Pescano 600 ricci sotto i Bastioni: multe ad Alghero
Operazione congiunta di polizia giudiziaria tra la Guardia costiera di Alghero ed il Comando barracelli. Sequestrati circa 600 ricci di mare ed elevate sanzioni di mille euro per ognuno dei pescatori individuati nell´illecita attività


ALGHERO - Continua l’attività di contrasto alla pesca abusiva del riccio di mare. Sabato, operazione congiunta di polizia giudiziaria tra la Guardia costiera di Alghero ed il Comando barracelli che hanno condotto un'attivitá repressiva, che ha consentito il sequestro di circa 600 esemplari del pregiato echinoderma e di tutta l’attrezzatura impiegata per la cattura, oltre alla sanzione amministrativa di mille euro a testa prevista dalla normativa in materia per la pesca illegale del riccio.

L’operazione è scattata attorno alle 10 quando, durante il normale pattugliamento del litorale, i barracelli ed i militari della Guardia costiera si sono insospettiti per la presenza di subacquei in prossimità della costa, proprio sotto la Torre di Sulis. Dopo una lunga attività, hanno seguito gli spostamenti del natante con a bordo i pescatori fino all’arrivo in porto dove, nello specchio acqueo antistante la testata del molo Visconti, le Forze dell'ordine hanno accertato e contestato la pesca illegale di circa 600 ricci di mare, in quanto sprovvisti dell’autorizzazione regionale per l’esercizio della pesca all’echinoderma.

A quel punto, è scattato il sequestro dei ricci e dell’attrezzatura utilizzata, nonché ad elevare la prevista sanzione di 1.000 euro ad ognuno dei pescatori. I ricci sequestrati sono risultati ancora vivi e, nel rispetto della normativa vigente e dell’ecosistema marino, sono stati ributtati in mare.
19:02
«Per il rilascio dell’autorizzazione regionale alla pesca del corallo rosso è previsto il pagamento di 1500euro, un importo ritenuto congruo per il valore commerciale della risorsa e del fatturato delle imprese del settore», dichiara l’assessore regionale dell’Agricoltura
7/4/2020
«In queste settimane abbiamo messo a punto e stiamo avviando numerose iniziative per attenuare quanto più possibile la situazione di emergenza che l’intero sistema produttivo sta vivendo. Stanno inoltre arrivando a conclusione ulteriori interventi già intrapresi negli ultimi mesi», dichiara l’assessore regionale dell’Agricoltura Gabriella Murgia, che fa il punto sulle misure attivate per sostenere le aziende sarde


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)