Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaPolitica › Fratelli d´Italia commemora i martiri delle foibe
Red 10 febbraio 2020
Fratelli d´Italia commemora i martiri delle foibe
Il partito, con la rappresentanza dei circoli di Alghero e Sassari, ha deposto una corona d´alloro «per rendere così omaggio, a migliaia di italiani, gettati nelle cavità carsiche (foibe), dopo essere stati barbaramente trucidati, dai partigiani comunisti di Tito» in Piazza San Marco, a Fertilia


ALGHERO – Oggi pomeriggio (lunedì), in Piazza San Marco, a Fertilia, davanti al monumento che ricorda gli esuli giuliani, si è tenuta la commemorazione in onore dei Martiri delle Foibe, in ricordo della persecuzione contro «i fratelli di Fiume, Istria e Dalmazia e di una tragedia rimasta colpevolmente nel dimenticatoio per troppi anni». Fratelli d'Italia, con la rappresentanza dei circoli di Alghero e Sassari, ha deposto una corona d'alloro «per rendere così omaggio, a migliaia di italiani, gettati nelle cavità carsiche (foibe), dopo essere stati barbaramente trucidati, dai partigiani comunisti di Tito».

«Dopo anni di negazionismo e di colpevole omissione dei fatti, sfociati addirittura in una vergognosa giustificazione di ciò che è accaduto al termine del Secondo conflitto mondiale – dichiarano dalla sede di Fdi - finalmente, con la legge n.92 del 30 marzo 2004, viene istituito il “Giorno del ricordo”, con il quale si vuole “conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”».
Commenti
19:15 video
«Solo con l´inserimento del principio in costituzione possiamo avere ciò che ci spetta». Le parole del consigliere comunale algherese e coordinatore locale Alberto Bamonti. Manifestazione dei Riformatori Sardi questa mattina davanti al terminal dell´aeroporto internazionale della città di Alghero per portare avanti la battaglia sul principio di insularità in Costituzione
19/2/2020
Sono profondamente contrario ad intitolare una via nella nostra città a Giorgio Almirante, lo sono sempre stato e lo sono ancora di più dopo che il Consiglio comunale in maniera unanime ha votato la cittadinanza onoraria a Liliana Segre, deportata a tredici anni nel campo di concentramento Nazifascista di Auschwitz
18/2/2020
Dopo la recente nomina, da parte dell’Assemblea nazionale del 2 febbraio, i neocoordinatori territoriali di Italia viva Anna Patteri e Gianni Carbini hanno incontrato, in un clima di grande entusiasmo, i referenti cittadini e territoriali. Il leader del partito farà tappa nel capoluogo turritano per presentare il suo ultimo libro
16:06 video
Manifestazione simbolica dei Riformatori Sardi questa mattina davanti al terminal dell´aeroporto internazionale della città di Alghero per portare avanti la battaglia sul principio di insularità in Costituzione. Le parole del consigliere e coordinatore regionale Aldo Salaris
18/2/2020
Il Circolo Tricolore di Fratelli d´Italia Alghero chiede al sindaco Mario Conoci ed al presidente del Consiglio comunale Lelle Salvatore che venga intitolata una piazza o una via all´onorevole Giorgio Almirante, «esponente di spicco del Movimento sociale italiano»
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)