Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaEconomiaAeroporto › Il baratro, Air Italy in liquidazione
Cor 11 febbraio 2020
Il baratro, Air Italy in liquidazione
Gli azionisti ufficializzano la crisi. Il ministro dei Trasporti: «Comportamento inaccettabile». Più di mille lavoratori nel baratro. Solo 550 a Olbia. Voli cancellati dal 26 febbraio. Ripercussioni all'orizzonte sui cieli di Cagliari e Alghero


OLBIA - Gli azionisti di Air Italy, Alisarda e Qatar Airways attraverso AQA Holding, a causa delle persistenti e strutturali condizioni di difficoltà del mercato hanno deciso all’unanimità di mettere la società Air Italy in liquidazione in bonis.

In questa fase Air Italy lavorerà per ridurre al minimo il disagio per i passeggeri: i voli sino al 25 febbraio saranno operati agli orari e nei giorni previsti da altri vettori, mentre i passeggeri che hanno prenotato voli in partenza in date successive al 25 febbraio saranno riprotetti o rimborsati integralmente. Inoltre Air Italy continuerà a garantire i servizi contrattualizzati con il Ministero della difesa e gli oneri di servizio pubblico, per tutta la durata degli impegni assunti. Alisarda e Qatar Airways, soci rispettivamente al 51% e 49% della controllante di Air Italy, AQA Holding, si sono impegnati a garantire il pagamento di tutti i creditori, inclusi i fornitori di servizi aeroportuali.

La decisione è stata assunta in occasione della riunione di questa mattina. Per la Sardegna ed il trasporto aereo, alle prese con lo stop della continuità territoriale, si tratta di una debacle dalle incerte conseguenze. La notizia ai dipendenti è stata comunicata con una lettera del presidente di Air Italy Roberto Spada.
Commenti
21/2/2020
Apprezziamo l’azione portata avanti dal Ministero riguardo al sostegno al reddito dei lavoratori e alle prospettive concrete per il futuro. Altrettanto non possiamo dire riguardo alle promesse del presidente Solinas. A quanto sappiamo, e a quanto confermava la stessa Giunta sino a ieri, non esiste alcuno studio riguardo la possibilità concreta di ingresso della Regione nell´azionariato di Airitaly tramite la Sfirs
21/2/2020
Il ministro dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto. Ora la parola passa alla Regione autonoma della Sardegna sistemare gli atti formali utili alla riapertura delle vendite dei biglietti da giovedì 16 aprile
21/2/2020
La compagnia aerea ha comunicato via e-mail a tutti i passeggeri in possesso di un biglietto emesso per i voli in partenza dopo il 25 febbraio (acquistati tramite i canali diretti), che procederà al rimborso di ciascun biglietto nel minor tempo possibile
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)