Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCronacaArresti › Quartu Sant´Elena: spacciatore in manette
Red 26 febbraio 2020
Quartu Sant´Elena: spacciatore in manette
La scorsa notte, i Baschi verdi della Seconda Compagnia, coadiuvati dalle unità cinofile antidroga, hanno tratto in arresto un 22enne quartese colto in flagranza nell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti


QUARTU SANT'ELENA - Prosegue l’attività delle Fiamme gialle finalizzata al contrasto dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti a Cagliari. La scorsa notte (martedì), i Baschi verdi della Seconda Compagnia, coadiuvati dalle unità cinofile antidroga, hanno tratto in arresto un 22enne quartese colto in flagranza nell’attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Le pattuglie dei finanzieri. durante le attività di quotidiano presidio e controllo economico del territorio a Quartu Sant’Elena, hanno notato un sospetto continuo via vai di persone sotto il porticato di un complesso abitativo di una via secondaria del centro abitato.

I militari, dopo un breve appostamento, hanno assistito alla cessione di sostanze stupefacenti e sono immediatamente intervenuti, riuscendo a fermare sia l’acquirente, sia lo spacciatore prima che potessero allontanarsi ed intercettando una dose di hashish da un grammo. La successiva perquisizione domiciliare consentiva di trovare e sequestrare altri 32,9grammi di hashish (suddivisi in ventiquattro dosi), 8,23grammi di marijuana (in dieci dosi), una forbice intrisa di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e 140euro in contanti quale provento dell’attività illecita. Il 22enne è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto a giudizio con rito direttissimo, celebrato questa mattina, nell’ambito del quale è stato convalidato l’arresto con la fissazione dell’udienza di merito venerdì 13 marzo.

Nel corso della stessa operazione, l’acquirente, un cagliaritano, è stato segnalato alla locale Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti. Gli ultimi giorni sono stati comunque molto intensi sotto il profilo del contrasto alla diffusione degli stupefacenti operato dalle pattuglie della Finanza: controlli quotidiani, durante tutte le ventiquattro ore, tanto nelle zone a più alto tasso di rischio come lungo gli assi viari e le zone di maggior aggregazione. L’esito dei numerosi controlli (operati nel capoluogo nel capolinea degli autobus in Piazza Matteotti, lungo Viale Europa, Viale Monastir, il quartiere di Is Mirrionis, nello scalo aeroportuale, e non di meno nella provincia, come a Nora, a Capoterra, a Muravera), ha consentito di denunciare una persona all’Autorità giudiziaria, di segnalare alla Prefettura nove assuntori di sostanze stupefacenti e di sequestrare, complessivamente, 5,2grammi di hashish, 16grammi di marijuana, 0,2grammi di cocaina ed uno spinello.

Nel corso del 2020, l’azione della Guardia di finanza di Cagliari nel settore del contrasto allo spaccio ed alla diffusione delle sostanze stupefacenti, che vede le pattuglie, da un lato, operare quotidianamente sul territorio, dall’altro, effettuare complesse ed articolate indagini per individuare e reprimere i canali di alimentazione delle sostanze stupefacenti, ma anche prestare la propria collaborazione (in particolare quelle delle unità cinofile) alle altre Forze di Polizia, ha complessivamente condotto alla segnalazione alla Prefettura di cinquantasette persone (quattro i minorenni), alla denuncia all’Autorità giudiziaria di quattro persone, all’arresto di cinque spacciatori ed al sequestro di 89,74grammi di cocaina, 290,31grammi di marijuana, 125grammi di hashish e cinque spinelli.
28/3/2020
L’uomo era stato indagato a seguito della denuncia sporta dalla sua giovanissima ex-convivente, che fin dal 2013 ed anche dopo la loro separazione, aveva subito ogni tipo di vessazione, fisica e psicologica
10:53
Pa polizia di Cagliari ha arrestato un 40enne di Alghero, già noto alle forze dell’ordine, che alloggiava nella struttura già da venerdì in compagnia della propria compagna
28/3/2020
Nella notte tra venerdì e sabato, i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro e della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia hanno arrestato, in flagranza di reato, un 26enne disoccupato che si era appena reso responsabile di furto aggravato ai danni di un esercizio commerciale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)