Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAmministrazione › Villanova Monteleone: mozione anti-virus
Red 17 marzo 2020
Villanova Monteleone: mozione anti-virus
Dopo la convocazione del Consiglio comunale previsto per lunedì 23 marzo, i consiglieri comunali di Minoranza del gruppo Per Villanova chiedono al Consiglio di impegnare il sindaco e la Giunta in azioni concrete per fronteggiare gli effetti delCoronaVirus nelle attività produttive di tutti i settori che risentono in modo particolare delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, con particolare riferimento all’edilizia, al commercio, bar, ristoranti e bed and breakfast


VILLANOVA MONTELEONE – Dopo la convocazione del Consiglio comunale previsto per lunedì 23 marzo, i consiglieri comunali di Minoranza del gruppo Per Villanova Cosetta Sanna, Salvatore Niolu, Vincenzo Ligios e Bastianino Monti chiedono al Consiglio di impegnare il sindaco e la Giunta in azioni concrete per fronteggiare gli effetti dell’emergenza CoronaVirus nelle attività produttive di tutti i settori che risentono in modo particolare delle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria, con particolare riferimento all’edilizia, al commercio, bar, ristoranti e bed and breakfast. Visti i drastici cali di fatturato e di incassi, che stanno mettendo a dura prova numerose famiglie villanovesi, si chiede di sospendere la tassazione locale a chi sta subendo drasticamente l’effetto da CoronaVirus, nonché delle norme restrittive ministeriali.

Sospendere fin da ora i pagamenti dei tributi, delle tasse e delle imposte locali e stabilire per le stesse congrui bonus e riduzioni per sostenere le famiglie e le aziende del commercio, del turismo, dell’edilizia e dei servizi in genere che attualmente versano in una situazione sempre più grave di difficoltà finanziaria dovuta ai drastici cali di incassi e di fatturato. E per quanto riguarda le famiglie, soprattutto a causa delle necessarie restrizioni dettate dall’emergenza e sintetizzate nel motto “stiamo tutti a casa “ chiedono: di istituire un servizio in collaborazione con i Servizi sociali, la Protezione civile e le attività commerciali del territorio per programmare consegne a domicilio di generi di prima necessità e farmaci per fasce deboli ed anziani a seguito delle indicazioni contenute nel Decreto del presidente del Consiglio dei ministri.

«Questo è un momento difficile per tutta la comunità – precisano Ligios, Monti, Niolu e Sanna - Occorre andare oltre ad ogni schieramento politico, vogliamo metterci a disposizione insieme a tutti i direttivi delle associazioni e a tutti gli amministratori dei vari livelli istituzionali per dare un supporto alle famiglie e portare le istanze e le criticità dei vari settori produttivi nelle sedi opportune. Occorre unità. Noi siamo pronti a dialogare e collaborare con tutti, per fare la nostra parte. Vogliamo dare il nostro contributo, per quello che è possibile, per supportare la comunità in un momento difficile per tutti che ha prodotto e produrrà difficoltà per le famiglie, le imprese, il commercio e il terzo settore, con ricadute economiche importanti. Invitiamo chiunque a contattarci sul nostro gruppo Facebook “Per Villanova “ per comunicare le criticità, i bisogni e le problematiche che si stanno affrontando. Ci impegneremo a fare il possibile per essere di aiuto in questa situazione complessa».
Commenti
3/4/2020
Pubblicata la nuova ordinanza del sindaco Mario Conoci che, recependo il nuovo decreto del presidente del Consiglio dei ministri proroga l’efficacia dell’ordinanza sindacale del 21 marzo fino a lunedì 13 aprile
2/4/2020 video
Le immagini del Consiglio comunale svoltosi in videoconferenza ad Alghero e avente ad oggetto il bilancio di previsione del comune. Gli interventi di Pietro Sartore, Roberto Ferrara, Raimondo Cacciotto, Mimmo Pirisi, Ornella Piras, Gabriella Esposito, Valdo Di Nolfo, Mario Bruno e le dichiarazioni di voto dei vari gruppi consiliari. Unanime le «pessime» considerazioni sull´atto più importante dell´Amministrazione Conoci ma in tutti i gruppi a prevalere è lo spirito di «collaborazione» come rimarcato in più occasioni. In assenza di immagini ufficiali dell´Ente, gli stralci sono stati pubblicati sulle pagine social personali di alcuni consiglieri comunali
2/4/2020
L´Amministrazione comunale ha attivato una serie di strumenti in grado di contrastare la condizione di disagio in cui diverse famiglie possono ritrovarsi a causa delle restrizioni imposte dal Governo
2/4/2020
Dirigerà i settori e servizi Comunicazione e Staff del Sindaco, Avvocatura Comunale, Coordinamento e Indirizzo, Progettazione e Sviluppo Tecnologico. Dal 2018 è anche Commissario straordinario del Comune di Austis. Ecco tutte le deleghe in Comune
2/4/2020
«Viviamo una crisi che ci obbliga ad un cambiamento epocale rispetto al quale sono necessarie oggi, e lo saranno ancora di più domani, scelte altrettanto epocali. L’approvazione di questo bilancio è solo un atto di responsabilità necessario, ciò che ci attende nei prossimi anni sarà la vera sfida», dichiara il sindaco di Alghero Mario Conoci


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)