Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroOpinioniSaluteTotale sicurezza al Pronto soccorso di Alghero
Alessandra Erbì 24 marzo 2020
L'opinione di Alessandra Erbì
Totale sicurezza al Pronto soccorso di Alghero


In riferimento alle disposizioni interne del Dpi del 23 marzo riguardante il Pronto soccorso di Alghero, ci sarebbe da precisare un punto molto importante e chiaro. Per disposizione del primario di Alghero Giuseppe Sechi, tutti gli operatori sanitari, dal medico agli operatori sanitari, sono stati muniti dello stesso abbigliamento, congruo a tutelare tutti i dipendenti sanitari in modo che chiunque possa essere messo in condizione di operare in totale sicurezza sia per la loro incolumità, sia per i richiedenti aiuti sanitari.

Il compito secondario e non meno importante è quello dello smistamento dell’ammalato. Pertanto, il compito di chi riceve l’assistito deve per forza avvenire nella massima sicurezza da parte degli operatori del Pronto soccorso, proprio per evitare che il virus si possa spandere a macchia d’olio in tutti i reparti soprastanti.

Quindi, la priorità assoluta e che gli operatori vengano messi in sicurezza per permettere a loro di poter svolgere al meglio le funzioni assegnatogli e, se tutto questo può essere svolto con la massima professionalità, perché da parte del primario del Pronto soccorso di Alghero è stato dato lo stesso trattamento sanitario dal primo all’ultimo operatore.

* operatrice sanitaria
Commenti
12:25 video
«Possono essere 5, 10 o 20, non ha senso dirlo per soddisfare la curiosità di qualcuno» aveva detto Mario Conoci. «C´è un problema d´informazione e trasparenza verso i cittadini di Alghero» la replica. E´ la disinformazione, infatti, a coltivare curiosità e alimentare l´ignoranza, con tutto ciò che questo determina ai tempi dei social e delle fake. Di ciò, evidentemente, non ne è convinto il Sindaco se, come ha precisato, non ritiene utile (anzi sarebbe dannoso) comunicare ai cittadini l´andamento reale dell´epidemiologia. Ma in città monta furiosa la polemica che travolge Conoci: così dopo le denunce dei giorni scorsi in Consiglio comunale, le migliaia di lamentele sul web e nelle case, il consigliere Pietro Sartore, a nome dei gruppi consiliari X Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Partito Democratico, ribadisce la necessità che vengano resi noti i dati relativi all´epidemia di Covid-19 riguardanti il comune di Alghero. «Signor sindaco è un suo dovere informare gli algheresi». Le sue parole
10:37
Anche chi presta servizio nella propria città potrà richiedere ospitalità per proteggere la famiglia. Gara di solidarietà fra gli host: in Italia già oltre 3.000 appartamenti disponibili, 700 le domande presentate, molte anche in Sardegna
18:40
Articolo aggiornato in tempo reale con l'evolversi dei contagi da CoronaVirus in Sardegna. Dei malati, 117 sono ricoverati in ospedale, 24 in terapia intensiva e 577 in isolamento domiciliare. I decessi salgono a 40. In totale, nella regione sono stati eseguiti 5.970 test.
20:35
«Nessuna volontà di nascondere informazioni, ma semplice prudenza» precisa Mario Conoci. «Su un tema così delicato penso sia necessaria tutta la prudenza e tutta la serietà che il tema richiede». Intanto in città monta la polemica per l´assenza di dati ufficiali sull´andamento epidemiologico


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)