Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaSanità › Sassari: Pais visita l’Unità operativa Malattie infettive
Red 25 marzo 2020
Sassari: Pais visita l’Unità operativa Malattie infettive
«Grande mobilitazione per combattere il virus. Entro la settimana sarà operativo il Policlinico sassarese Covid hospital del nord ovest. In questo momento di emergenza e di dolore, sono vicino ai malati, alle famiglie in lutto e agli operatori sanitari che stanno dando un grande esempio di professionalità e di abnegazione», dichiara il presidente del Consiglio regionale


SASSARI - «Con ogni mezzo stiamo cercando di combattere questa emergenza sanitaria. Sono convinto che usciremo al più presto da questa crisi che sta causando tanto dolore in Sardegna e nel mondo intero. Un altro passo decisivo è l'apertura, prevista nel fine settimana, del primo centro interamente dedicato alla cura dei Covid+, nella struttura del Policlinico sassarese, testimonianza dell’attenzione del presidente Solinas e dell’assessore Nieddu che, in pochissimi giorni, ne hanno disposto l’attivazione».

Lo ha affermato questa mattina (mercoledì) il presidente del Consiglio regionale Michele Pais durante la visita all'Unità operativa Malattie infettive dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, in prima linea in città nella lotta al Covid-19. Accolto dal direttore della Uoc Sergio Babudieri e dal direttore generale dell'Aou di Sassari Nicolò Orrù, con altri direttori di struttura, Pais ha ringraziato tutti gli operatori sanitari per il loro valore umano e professionale.

«Ringrazio - ha dichiarato il presidente del Consiglio regionale - tutti gli operatori dell’intera sanità sassarese, donne e uomini forti e competenti in prima linea ormai da settimane, Ho avuto modo di apprezzare l’impeccabile organizzazione dell’equipe del professor Babudieri che in questo momento sta assicurando, con eccezionale capacità, le migliori cure ai sardi affetti da Coronavirus». Michele Pais ha assicurato la massima disponibilità a favore di tutto il comparto sanitario e, in particolare, di quello del nord Sardegna particolarmente colpito dal CoronaVirus: «Voglio essere fisicamente presente soprattutto nel territorio sassarese, che oggi è quello che presenta maggiori criticità in Sardegna, per rafforzare quel ponte ideale tra istituzioni politiche e autorità sanitarie indispensabile per affrontare questo momento».

Nella foto: il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
Commenti
3/8/2020
Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si registrano altri due casi positivi: una turista elvetica già rientrata a casa da Sassari ed un bulgaro attualmente in isolamento fiduciario a Cagliari
2/8/2020
Sulla riforma degli Enti Locali c’è un principio di accordo tra maggioranza ed opposizione su un testo che mantiene pressoché inalterata la struttura della legge, e dunque con l’istituzione della città metropolitana di Sassari e delle province della Gallura, del Sulcis, dell’Ogliastra e del Medio Campidano
15:25
Lo ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, commentando il progetto nato dalla sinergia tra Regione autonoma della Sardegna, Ministero della Difesa, la Rete di solidarietà Ad Adiuvandum, con le associazioni ed altri soggetti promotori, presentato ieri a Cagliari
3/8/2020
«Puntiamo a rilanciare due presidi importanti, non solo per il proprio territorio di riferimento, ma anche per il contributo che potranno dare alle altre strutture, in particolare dell´area metropolitana», dichiara l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)