Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAmbiente › Allerta Covid, rifiuti: le regole dell´Iss
Red 26 marzo 2020
Allerta Covid, rifiuti: le regole dell´Iss
Ecco le procedure dettate dall’Istituto superiore della sanità che si considerano sufficientemente protettive per tutelare la salute della popolazione e degli operatori del settore dell’igiene ambientale


ALGHERO – Ai tempi del CoronaVirus, anche i rifiuti diventano importanti per la salute propria e della comunità. Ecco le procedure dettate dall’Istituto superiore della sanità che si considerano sufficientemente protettive per tutelare la salute della popolazione e degli operatori del settore dell’igiene ambientale. Nelle abitazioni in cui dovessero essere presenti persone positive al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, deve essere interrotta la raccolta differenziata. Tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura ed includendo fazzoletti, rotoli di carta, i teli monouso, mascherine e guanti, devono essere considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme.

Per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica, possibilmente utilizzando un contenitore a pedale. Inoltre, viene raccomandato di chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando guanti mono uso; non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani; evitare l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di rifiuti; conferire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente con le procedure in vigore sul territorio (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali). Per attivare il servizio quotidiano di ritiro dei rifiuti, chiunque positivo al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, deve telefonare urgentemente ai numeri 079/9978117 o 079/9978985, fornendo l’indirizzo ed il numero civico di residenza. I rifiuti potranno essere esposti quotidianamente, dalle 12 alle 13, per il loro successivo ritiro.

Per le abitazioni in cui non sono presenti persone positive al tampone, in isolamento o in quarantena non obbligatoria, si raccomanda di mantenere le procedure in vigore nel territorio di appartenenza, non interrompendo la raccolta differenziata. A scopo cautelativo, fazzoletti o rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nel secco residuo. Inoltre, dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della resistenza meccanica dei sacchetti. Viene raccomandato di chiudere adeguatamente i sacchetti, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, utilizzando legacci o nastro adesivo e di smaltirli come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada).
Commenti
13/7/2020 video
Da lunedì, via allo Sportello di conciliazione del rumore, presentato nei giorni scorsi ed attivo ogni lunedì, dalle 10 alle 12, negli spazi di InfoAlghero, in Via Cagliari 2. Ecco le impressioni del delegato del Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada e del capogruppo di Fratelli d´Italia in Consiglio comunale Christian Mulas
13/7/2020
Non solo sporcizia e inciviltà dilagante, seri problemi di sicurezza nel polmone verde della città di Alghero in zona Maria Pia. Sopralluogo congiunto
12/7/2020
In una lettera inviata al sindaco di Alghero Mario Conoci, i parlamentari Mario Perantoni e Paola Deiana, a nome del Movimento 5 stelle del territorio, chiedono che sia dato «decoro, pulizia e controllo alla pineta. Un bene così prezioso non può essere abbandonato a se stesso»


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)