Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariPoliticaSanità › «A Sassari, abbandonati i contagiati in dialisi cronica»
Red 5 aprile 2020
«A Sassari, abbandonati i contagiati in dialisi cronica»
A sostegno dei pazienti sottoposti a terapia dialitica cronica prende posizione il gruppo Progressisti in Consiglio regionale, con un´interrogazione che vede Antonio Piu come primo firmatario


SASSARI - «I pazienti in dialisi cronica e le loro famiglie sono alcune delle “vittime” dimenticate di questa emergenza CoronaVirus: a Sassari, in diversi hanno contratto l'infezione da Covid-19, e lamentano di sentirsi abbandonati insieme ai loro familiari». A sostegno dei pazienti sottoposti a terapia dialitica cronica prende posizione il gruppo Progressisti in Consiglio regionale, con un'interrogazione che vede Antonio Piu come primo firmatario.

Il documento chiede al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas ed all'assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu notizie in merito alle misure poste in essere per tutelare chi soffre di questa particolare patologie ed alle garanzie sul servizio di assistenza domiciliare e sul trasporto in sicurezza. «I pazienti sottoposti a terapia dialitica cronica rappresentano una fascia particolarmente debole della popolazione - spiega Piu - in quanto si tratta di una terapia salvavita somministrata in soggetti immunodepressi in cui vi è un altissimo rischio di trasmissione e disseminazione del Covid-19. Un rischio aumentato dal fatto che i pazienti hanno un frequente accesso ai presidi ospedalieri».

Nell'interrogazione presentata dai Progressisti, si sottolinea come la positività di questi pazienti al Covid-19 abbia causato anche la sospensione del servizio di assistenza domiciliare, in quanto gli operatori sanitari impiegati non dispongono dei adeguati Dispositivi di protezione individuale. Questo ha costretto in alcuni casi i familiari ad effettuare in proprio delle delicatissime medicazioni: tutto questo con il rischio di effettuare l'intervento in modo non corretto ed esponendosi ad un ulteriore rischio di contagio, senza la possibilità poi di essere sottoposti a tampone. Inoltre, aggiungono i Progressisti, sono ancora presenti criticità nel trasporto in sicurezza dei pazienti da e verso i presidi dove viene effettuata la terapia. Un servizio che in questo momento è garantito dalle stesse famiglie attraverso ambulanze private dotate dei necessari Dpi. Per tutti questi motivi, nell'interrogazione si chiede se non sia il caso di considerare, nei casi di pazienti dializzati positivi al Covid-19, anche il ricovero in strutture dedicate sino al superamento dell’infezione, in maniera tale da garantire loro tutta la necessaria assistenza.

Nella foto: il consigliere regionale Antonio Piu
Commenti
17:32
ono invece 506 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-1 rispetto al dato di ieri), mentre sono 51 (+3) i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 17.059
20:14
Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, oggi (lunedì), a Sassari, le persone positive al Coronavirus sono 342, mentre venerdì erano 363. Trentotto i nuovi casi da venerdì. I ricverati salgono a ventiquattro
30/12/2020
496 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (due in meno rispetto al dato di ieri), mentre è di 44 (-1) il numero dei pazienti in terapia intensiva
29/12/2020
Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti
17/1/2021 video
il coraggio di mamma Roberta e la nascita di Margherita. Professor Andrea Figus, direttore della Chirurgia Plastica e Microchirurgia del Policlinico Duilio Casula: «Una bella storia che aiuta ad avere fiducia nel futuro»
11:04
«Nuove sale operatorie con moderne apparecchiature per prevenire la mortalità da infarti», annuncia il presidente del Consiglio regionale
10:13
«La Manca ascolti i suoi ministri e parlamentari. Sulla campagna vaccinale evitare polemiche», dichiara il deputato sardo di Fratelli d´Italia Salvatore Deidda, che interviene così sulla querelle tra il presidente della Commissione Sanità del Comune di Alghero e il consigliere regionale pentastellato
16/1/2021
«Ad ottobre avevamo segnalato che non erano ancora stati individuati percorsi “sigillati” per tutelare i pazienti ed operatori sanitari. Ecco il risultato: un nuovo focolaio Covid in Clinica Medica. Di questo passo, la pandemia verrà bloccata con molte difficoltà», denuncia la segretaria territoriale della Fsi Mariangela Campus
17/1/2021
Donato dal Banco di Sardegna al servizio della struttura di Anestesia e Rianimazione del Santissima Annunziata e potrà essere utilizzato anche per gli accessi vascolari in pazienti Covid.
8:07
Dopo l´Ogliastra, nuova tappa per la campagna di screening anti-Covid. «Modello valido e vincente. Nuoro banco di prova per il test sulle grandi città», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas
16/1/2021
«Restituite la dignità alla sanità del Sulcis Iglesiente», è la richiesta inviata dal coordinatore regionale Gianfranco Angioni a nome del Direttivo dell´Usb Pubblico impiego settore sanità, al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, all´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu e al commissario dell´Assl Carbonia


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)