Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaAmministrazione › Maxi-proroga fino al 31 dicembre. Stop gare su beni in concessione
Cor 16 maggio 2020
Maxi-proroga fino al 31 dicembre
Stop gare su beni in concessione
In attesa della pubblicazione della delibera e di poter avere un quadro più chiaro degli immobili pubblici interessati, l´Amministrazione di Alghero parla di 30 attività tra chioschi e locali «i cui rapporti giuridici sono in scadenza o scaduti nei mesi scorsi»


ALGHERO - Decisa dall'esecutivo guidato dal sindaco Mario Conoci la proroga d'ufficio - fino al 31 dicembre 2020 - delle concessioni dei beni comunali, sia quelle in scadenza al 31 luglio, che quelle il cui termine è già scaduto. «La volontà dell’Amministrazione - è scritto nella nota stampa di Porta Terra - è quella di creare un clima di serenità per le imprese nel quale agire per ripartire nelle migliori condizioni. La sospensione delle procedure amministrative relative ai beni del patrimonio comunale va incontro alle esigenze delle realtà produttive che in questa fase sono totalmente impegnate nella ripartenza».

In attesa della pubblicazione della delibera, così da capirne con esattezza e puntualità i termini ed avere un quadro più chiaro di quali immobili si tratti - atto giustificato evidentemente dallo stato emergenziale conseguente alla diffusione del Covid-19 - l'amministrazione includerebbe nella maxi-proroga tutti gli immobili pubblici in concessione in varie parti della città. «Circa 30 attività tra chioschi e locali, situati nell’area urbana e nel litorale, i cui rapporti giuridici sono in scadenza o scaduti nei mesi scorsi».

«Con questo atto - ha spiegato il Sindaco - l’Amministrazione ha voluto aggiungere un altro elemento al pacchetto di iniziative per affrontare positivamente la ripartenza». «L’eccezionalità del momento - sottolinea invece l’Assessore al Demanio e Patrimonio Giovanna Caria - richiede l’assunzione di provvedimenti a supporto della ripresa, in modo che le condizioni del riavvio possano avvenire nella migliore delle condizioni che l’Amministrazione può garantire. In questo momento non riteniamo sia il caso di chiedere ai concessionari di dedicarsi al disbrigo di pratiche amministrative, perché siamo consci che tutta l'attenzione sarà dedicata a riprendere le attività lavorative».
Commenti
8:05
Il comune di Alghero, uno degli pochi in Sardegna, procede al pagamento della doppia mensilità senza le decurtazioni previste. Ma nonostante le pressanti richieste la Regione non scioglie i dubbi interpretativi facendo presagire un duro scontro sui contributi
15:12
Così le assessore ai Servizi sociali ed al Bilancio di Alghero. Il consiglio comunale ratifica all´unanimità le prime tre delibere di giunta di variazioni al bilancio di previsione 2020-2022 connesse all´emergenza epidemiologica covid
27/5/2020
Com´era prevedibile, enormi dubbi di legittimità travolgono la delibera della giunta Conoci che intendeva prorogare le concessioni di immobili già scaduti fino al 31 dicembre 2020. «Procedere alla revoca in autotutela»
26/5/2020
«Bisogna spendere le risorse nelle casse della Rete metropolitana: 75milioni, di cui 15 riguardano Alghero», dichiarano i consiglieri comunali dei Gruppi di Centrosinistra X Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Partito democratico sulla Città metropolitana di Sassari


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)