Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaPoliticaPolitica › Riformatori sardi: al via la Scuola di politica
Red 18 maggio 2020
Riformatori sardi: al via la Scuola di politica
Si parte con oltre 180 iscritti. In programma oggi, lunedì 25 maggio e lunedì 8 giugno le tre lezioni via web sulla piattaforma Meet, mentre lunedì 15 giugno è in programma il Webinar conclusivo dell’evento. Graziano Delrio e Stefano Quintarelli sono gli ospiti della prima giornata


CAGLIARI - Parte oggi (lunedì), con oltre 180 iscritti, il nuovo ciclo di lezioni promosse dai Riformatori sardi, con l’obiettivo di alimentare la coscienza politica dei partecipanti fornendo una serie di strumenti utili per affrontare gli scenari post-Covid e per conoscere più da vicino il “decisore” ed i meccanismi che regolano la macchina regionale e quella nazionale, con testimonianze dirette da parte di ospiti politici di alto livello. All’intervento di ogni politico seguirà quello di un tecnico,mentre nel corso del webinar finale la parola sarà tutta in mano al mondo dell’impresa. Due gli interventi di altissimo profilo previsti oggi: il primo politico, con il capogruppo del Partito democratico alla Camera Graziano Delrio, che parlerà delle cose da fare e di quelle da non fare più alla luce dell’emergenza che ha travolto l’Italia; il secondo di carattere economico, con Stefano Quintarelli, componente del Leadership council del sustainable development solutions network per l’Onu e presidente del Comitato di indirizzo di Agenzia per l'Italia digitale, che si occuperà di innovazione e politica.

Nuovo format, interamente digitale, per la seconda edizione della Scuola di politica promossa dai Riformatori, in collaborazione con l’Associazione Copernicani, che tra maggio e giugno, per quattro lunedì, si candida a diventare punto di riferimento della formazione politica a distanza. Gli appuntamenti proseguiranno il 25 maggio: aprirà il pomeriggio, alle 18, la capogruppo di Forza Italia al Senato Annamaria Bernini, con un intervento dal titolo “Tra emergenza economica e fragili equilibri politici”, per lasciare poi spazio, dalle 19, a Giuliano Cazzola, uno dei massimi esperti di lavoro e previdenza in Italia, che cercherà di capire insieme ai partecipanti cosa chiede il mercato all’indomani della pandemia, quali prospettive occupazionali e come rinascere professionalmente dalla crisi. L'8 giugno, il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera Francesco Lollobrigida, con un intervento dal titolo “Il Covid ha infettato la democrazia?”, entrerà nel vivo degli scenari politici attuali e futuri. Alle 19, spazio ad un tema del momento, l’innovazione digitale, con Massimo Simbula, avvocato in ambito Fintech, privacy, startup innovative, venture capital, criptovalute e blockchain.

La Scuola di formazione politica terminerà con un webinar conclusivo aperto a tutti, il 15 giugno, che coronerà l’evento formativo promosso dai Riformatori sardi attraverso alcune realtà imprenditoriali di indiscusso valore, sinonimo di qualità e “Made in Italy” nel mondo. Infatti, al nome dell’ospite in programma, corrisponderà il brand di successo. Tra gli imprenditori in programma, il patron della catena Eataly Oscar Farinetti, Francesca Argiolas (responsabile Programmazione e sviluppo di un'eccellenza sarda, le Cantine Argiolas) e l'amministratore delegato del Forte Village Lorenzo Giannuzzi.

Nella foto: l'ex ministro Graziano Delrio
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)