Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieolbiaPoliticaTrasporti › Stop trasporto merci da Olbia: l´appello Dem
Red 22 maggio 2020
Stop trasporto merci da Olbia: l´appello Dem
«La Regione intervenga per risolvere i problemi», chiedono i consiglieri regionali del Partito democratico, primo firmatario Roberto Deriu, che hanno presentato un´interrogazione in Consiglio regionale


OLBIA - I consiglieri regionali del Partito democratico, primo firmatario Roberto Deriu, sollecitano la Regione autonoma della Sardegna affinché intervenga con urgenza per risolvere i problemi legati al trasporto navale di merci in entrata ed in uscita dall'Isola. «Con l’inizio della “Fase 2”, è stato riaperto il trasporto passeggeri per Olbia. ma interrotto il trasporto navale di merci, offrendo ai lavoratori il porto di Cagliari come unico punto di partenza e approdo, creando innumerevoli disagi alle aziende legati sia al tempo che ai costi delle tratte», scrivono i Dem in un'interrogazione presentata in Consiglio.

Da Olbia, infatti, un camion per il trasporto di merci compiva due viaggi a settimana, mentre da Cagliari, con l’interruzione del servizio dovuta alle misure di prevenzione e contrasto per il CoronaVirus, riesce a compiere soltanto un unico viaggio a causa della lunghezza delle tratte (per esempio Cagliari-Livorno, diciotto ore) e la dilatazione del tempo che intercorre tra partenza, arrivo, scarico merci e ritorno. Una situazione che rischia di compromettere il servizio e le merci stesse.

«Chiediamo all'assessore dei Trasporti - concludono i consiglieri regionali del Partito democratico - se, in che modo e in quanto tempo, intenda disporre delle misure indispensabili per la risoluzione delle problematiche inerenti all’interruzione del trasporto navale di merci da e per Olbia. Appare evidente la necessità di intervenire celermente per non creare ulteriori disagi ad un importante settore dell'economia dell'Isola».

Nella foto: il consigliere regionale Roberto Deriu
Commenti
16:16
Queste le proposte dei deputati sardi del Partito democratico, che chiedono al Governo di «convocare al più presto le parti», all´indomani della notizia che Tirrenia chiuderà dal primo dicembre i collegamenti in convenzione con la Sardegna.
14:13
«Uno schiaffo per Cagliari e per la Sardegna», commenta il presidente del Consiglio comunale del capoluogo regionale, che chiede un «fronte compatto contro la cancellazione dei collegamenti» previsti dal primo dicembre
13:11
«Sollecitiamo il Ministero dei Trasporti affinché si attivi al più presto per il rinnovo della convenzione. Il nostro territorio non può permettersi di perdere questo fondamentale collegamento, il diritto alla mobilità degli ogliastrini non può essere negato», dichiara il sindaco Massimo Cannas
12:01
«La Regione sostiene e rafforza la richiesta della Federazione delle associazioni sarde in Italia con cui si stigmatizza il drammatico taglio delle rotte annunciato dalla Tirrenia, fortemente penalizzante per gli emigrati sardi e le loro famiglie», dichiara la vicepresidente regionale
21:03
La compagnia di navigazione «chiude dal primo dicembre tutti i collegamenti in convenzione con l Sardegna e annuncia centinaia di licenziamenti a causa della situazione di incertezza sulla proroga della Convenzione del servizio di continuità territoriale marittima». A dare l´allarme è il segretario generale della Uiltrasporti Sardegna William Zonca
7:08
«La Regione ha sollecitato con forza in tutte le sedi la conclusione degli adempimenti per il nuovo bando rimanendo inascoltata», dichiara l´assessore regionale dei Trasporti Giorgio Todde


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)