Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaCulturaManifestazioni › Cala il sipario sul divano leggeri
Red 1 giugno 2020
Cala il sipario sul divano leggeri
L´ultima puntata è in programma questa sera, on-line, sulla pagina Facebook del festival Sulla terra leggeri. Ospiti, Geppi Cucciari, Marino Sinibaldi, Elena Linari, Ayom, Massimiliano Medda, Ilaria Gaspari, Guido Vitiello, Gianfranco Liori, Lele Pittoni, Lorenzo Mori e Mauro Tetti


CAGLIARI - SulDivanoLeggeri: sorrisi, leggerezza ed un arrivederci. Una puntata scoppiettante, tanti gli ospiti e gli amici del festival “Sulla terra leggeri”, che hanno accettato di accomodarsi sul “divano virtuale” per parlare di vita, radio, quotidianità, musica, sport, libri e quant'altro verrà spontaneo fare. Uno spazio per tenersi compagnia e passare piacevolmente il tempo. Il viaggio, iniziato qualche settimana fa, gira alla settima boa ed attracca al porto dell'ultima puntata (almeno per ora), lasciando spazio all'estate che avanza, ad incursioni estemporanee da immaginare all'occorrenza e ad un prossimo ritorno, fra stanze virtuali e piazze reali. Come sempre, ospitali padroni di casa saranno Paola e Flavio Soriga, Nicola Muscas e Renzo Cugis.

Suldivanoleggeri è il format on-line che ha stabilito connessioni fra persone e luoghi, storie ed arti, musica, parole e disegnini, tutto senza mai prendere le cose troppo sul serio: appuntamento a questa sera (lunedì), alle 20, sulla pagina Facebook “Sulla terra leggeri”. Il festival verrà recapitato direttamente a domicilio, in qualunque luogo e con qualsiasi compagnia: basta una connessione. Puntata ricca, quest'ultima: ci sarà tutta la coinvolgente ironia di Geppi Cucciari (parte preziosa ed integrante del progetto Sulla terra leggeri) e ci sarà anche il direttore di Rai Radio Tre e giornalista critico letterario e conduttore radiofonico Marino Sinibaldi. In collegamento da Cagliari, spazio a Massimiliano Medda ed alla sua simpatia. Da Barcellona, Jabu Morales ed Alberto Beccucci racconteranno in note e parole il cosmopolitismo in musica degli Ayom. E poi lo sport, con la giovane calciatrice Elena Linari, nazionale azzurra e difensore dell'Atletico Madrid. Con la scrittrice Ilaria Gaspari si parlerà di felicità sfogliando (fra gli altri) i temi del narrare la filosofia. E l'imprescindibile Guido Vitiello, bibliopatologo internazionale.

Ci saranno anche Lele Pittoni, la sua chitarra e lo sviluppo del progetto/disco/libro “Malasorti” & “Mala Manera”. Ancora, il presidente dell'Associazione “Riverrun” Lorenzo Mori che, con lo scrittore Mauro Tetti, ha trasportato sulle pagine del libro “Sant'Elia” il senso ed i percorsi del cibo e della cucina tradizionale. Poi, come sempre, la musica per grandi e bambini di Renzo Cugis che, per l'occasione, si ricongiungerà artisticamente con Gianfranco Liori (Filastrocche 'n' roll). Intanto, Riccardo Arzeni, matita ed anima della rubrica DisegninidalBunker, farà da inviato speciale in collegamento dal Babeuf di Cagliari. Tutto accadrà, in leggerezza, sul divano del festival Sulla terra leggeri, finanziato dall'Assessorato regionale alla Cultura e dalla Fondazione Sardegna. Sigla e grafica sono di Riccardo Atzeni, con musica di Filastrocche'n'roll. Immaginato con Francesca Panzica, Michela Calledda, Bachisio Bachis e John McSun, con il prezioso aiuto di Marco Catani.

Nella foto: Geppi Cucciari
Commenti
13/7/2020
Il programma, con tutti i particolari, è stato presentato, questa mattina, nella sala conferenze di Palazzo Ducale, dall´assessore comunale alla Cultura Rosanna Arru, dal vicepresidente della Fondazione di Sardegna Salvatore Rubino, dal dirigente del settore Cultura Roberto Campus e dalla funzionaria Elisa Fiori


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)