Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieolbiaCronacaArresti › Armi e spaccio: 28enne in manette
Red 3 giugno 2020
Armi e spaccio: 28enne in manette
Ieri mattina, i Carabinieri del Norm della Compagnia di Tempio Pausania hanno tratto in arresto un tempiese trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa, cartucce di vario calibro, un ordigno esplosivo rudimentale, un’ingente quantità di sostanza stupefacente di varie tipologie ed un’ingente somma di denaro in contanti


TEMPIO PAUSANIA - Ieri mattina (martedì), i Carabinieri del Norm della Compagnia di Tempio Pausania hanno tratto in arresto un 28enne tempiese trovato in possesso di una pistola con matricola abrasa, cartucce di vario calibro, un ordigno esplosivo rudimentale (una cosiddetta “bomba-carta”), un’ingente quantità di sostanza stupefacente di varie tipologie ed un’ingente somma di denaro in contanti. I militari, notato più volte il ragazzo in città, verificatene le frequentazioni e dopo aver effettuato dei pedinamenti, lo hanno fermato e perquisito, trovando nella sua casa una pistola con matricola abrasa, più di cinquanta cartucce di vario calibro, esplosivo, 500grammi circa di marijuana, 400grammi di hashish, 100grammi di ketanfetamina (la cosiddetta “droga dello stupro”), bilancini, materiale per il confezionamento, un “registro” dove annotava il resoconto dell’attività di spaccio con nomi e corrispondenti somme di denaro e circa 55mila euro in contanti, per contare i quali si avvaleva di una macchina contasoldi, anch’essa sequestrata. Sul telefono del ragazzo sono stati scoperti anche dei gruppi Whatsapp con i quali i partecipanti segnalavano la posizione delle Forze dell’ordine, per consentire ai malviventi di sfuggire ai controlli. Il 28ene è stato ristretto nella casa circondariale di Sassari-Bancali, in attesa dell’udienza di convalida.
13/7/2020
I militari hanno fermato un’autovettura condotta da un 58enne di origini campane, ma residente ad Olbia, allo sbarco della motonave proveniente da Civitavecchia, quando l’infallibile fiuto del cane antidroga Bamby li ha spinti a sottoporre il mezzo ad un controllo più approfondito. Così è stato scoperto, abilmente occultato all’interno del pannello del portellone del portabagagli, un panetto contenente oltre 1,1chilogrammi di cocaina
14/7/2020
La Polizia ha arrestato un nuorese a Bolotana per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Denuncia in stato di libertà per un altro 28enne nuorese, per ricettazione e detenzione ai fini di spaccio


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)