Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroCulturaCinema › Cinema delle terre del mare: annullata l´edizione 2020
Red 4 giugno 2020
Cinema delle terre del mare: annullata l´edizione 2020
L´annuncio è arrivato oggi, dalla Società Umanitaria di Alghero. «Stiamo valutando, invece, l’opportunità di una versione autunnale indoor dedicata alla didattica del cinema, compatibilmente con gli scenari che la situazione epidemiologica disegnerà», dichiara la direttrice artistica Alessandra Sento


ALGHERO - La Società Umanitaria di Alghero ha annunciato l’annullamento dell’edizione 2020 di “Cinema delle terre del mare. Festival itinerante per cinefili in movimento”, storica manifestazione nata nel 2009 dalla volontà di rilanciare la candidatura di Alghero città del cinema in Sardegna e recuperare l’illustre passato del Meeting internazionale che si svolgeva a Capo Caccia negli Anni Sessanta e Settanta. Un esempio di turismo culturale che promuove il territorio attraverso il cinema, partendo dalla storia collettiva che gli appartiene. «A malincuore- gli organizzatori rinunciano ad un appuntamento che - per quanto fortemente atteso dal pubblico, trova il suo senso più profondo proprio nella modalità di fruizione: la proiezione in alcune tra le più belle spiagge del nostro litorale, impraticabile alla luce delle nuove e necessarie disposizioni di legge in materia di sicurezza».

«Il nostro è un progetto site specific che si fonda sul rito collettivo della visione - dichiara la direttrice artistica Alessandra Sento - Ha un carattere itinerante. E ogni giorno è diverso da quello precedente, perché è il luogo che ci accoglie a compiere questo piccolo miracolo. Non esiste uno spazio platea convenzionale. Sono gli spettatori ad allestirla ogni volta, con le sdraio dello stabilimento che ci ospita, con le spiaggine che si portano da casa. Per noi non è solo un festival. E' qualcosa che assomiglia più ad un’esperienza. Piuttosto che rinunciare a tutto questo e rischiare di snaturare l’idea della quale è figlio, preferiamo saltare un’annualità».

«Né ci sentiamo pronti per un’eventuale soluzione in assenza di pubblico, in streaming. Stiamo valutando, invece, l’opportunità di una versione autunnale indoor dedicata alla didattica del cinema, compatibilmente con gli scenari che la situazione epidemiologica disegnerà», conclude la direttrice. Il Festival, tuttavia, continuerà in qualche modo ad essere evocato nelle molte iniziative on-line che la Società Umanitaria ha predisposto per le prossime settimane, come i cineracconti, ispirati all’esperienza degli itinerari cineturistici, sperimentati nelle ultime due edizioni di Cinema delle terre del mare, che cominceranno da domani, venerdì 5 giugno, sulle pagine social del Centro.

(Foto di Massimiliano Caria)
Commenti
14:24
«La Regione riconosce il cinema come mezzo fondamentale di espressione artistica, di formazione culturale, di comunicazione e rilevante strumento di crescita sociale per la ripresa della Sardegna», dichiara il governatore dell´Isola Christian Solinas


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)