Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieolbiaSaluteSanità › Tumore colon-retto, open days al Mater Olbia
Cor 5 giugno 2020
Tumore colon-retto, open days al Mater Olbia
Saranno 4 le giornate dedicate alla prevenzione della patologia che prevedono un consulto a 360°: 11, 12, 18 e 19 giugno. Qualora risulti necessario, sarà inoltre possibile effettuare un confronto con gli specialisti di chirurgia generale


OLBIA - Lo screening e la colonscopia per il tumore del colon-retto possono salvare una vita. Secondo l’ultimo rapporto Aiom-Airtum aggiornato al 2019, il cancro al colon-retto rappresenta la seconda neoplasia più diffusa. In Italia si contano infatti circa 49 mila contagi ogni anno, anche se oltre 6 pazienti su 10 risultano vivi 5 anni dopo la diagnosi della patologia. Solo in Sardegna si stimano tra i 1.300-1.500 nuovi casi l’anno con un’incidenza che continua ad aumentare soprattutto per la popolazione maschile. È fondamentale perciò intervenire tempestivamente con una diagnosi precoce. Ecco perché il Mater Olbia Hospital (MOH) dà il via alla prima edizione di Open days Endoscopia, giornate dedicate alla prevenzione in cui la struttura metterà a disposizione dei pazienti le conoscenze multidisciplinari e le tecnologie più all’avanguardia per la diagnosi del tumore colorettale. Nello specifico sarà offerto uno screening endoscopico gratuito a pazienti con sangue occulto positivo e rettorragia. Saranno ben 4 le giornate dedicate: 11, 12, 18 e 19 giugno.

Per usufruire del servizio completamente gratuito sarà sufficiente prenotarsi chiamando al numero dedicato 0789 1899 444 (attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 15.30). Verrà eseguito un vero e proprio esame a 360° per intervenire su una patologia, in cui a fare la differenza sono tempo e strumenti a disposizione. «Abbiamo messo a punto un percorso di cura multidisciplinare esclusivamente dedicato a questa patologia», spiega Milutin Bulajic, Responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Gastroenterologia ed Endoscopia digestiva MOH. «Si tratta del secondo tumore più diffuso tra le donne dopo quello alla mammella e il terzo per gli uomini, dopo prostata e polmone. Lo screening tramite esame delle feci è fondamentale ma, soprattutto poter fare un esame endoscopico, consente spesso di curare contestualmente ed eradicare la patologia. Scoprire un tumore del colon-retto precocemente con la colonscopia, cioè quando è piccolo e localizzato senza coinvolgimento di altri organi, cambia la storia della malattia».

Nel 2019, in Italia, sono stati stimati oltre 49.000 nuovi casi di tumore del colon-retto, circa 27.000 uomini e 22.000 donne e 481.000 cittadini vivono dopo la diagnosi. «Al Mater Olbia eseguiamo gli interventi chirurgici con tecnica mininvasiva laparoscopica - spiega Vincenzo Tondolo, Responsabile Unità Operativa Complessa di Chirurgia Generale MOH - cioè l’intervento viene condotto attraverso alcuni buchetti, per introdurre gli strumenti, anziché con un taglio della pancia. Questo ha una rilevanza significativa per il paziente perché l’impatto è inferiore, la ripresa più rapida e la qualità di vita notevolmente migliore». L’esame sarà di tipo endoscopico e, qualora risulti necessario, sarà inoltre possibile effettuare un confronto con gli specialisti di chirurgia generale.
Commenti
23:23
I pazienti saranno chiamati a visita dalle stesse strutture in base a codici di priorità. L’utente dovrà portare con sé l’autocertificazione di prenotazione visita scaricabile dal sito web istituzionale
19:06
«Siamo vicini alle famiglie e ai professionisti del Centro di salute mentale e li sosterremo anche nel dialogo con la Regione», ha dichiarato il capogruppo di Fratelli d´Italia nel Consiglio comunale di Alghero Christian Mulas, presidente della Commissione comunale Sanità
8/7/2020
E’ evidente, quindi, che con un taglio dal 30percento al 50percento dei posti disponibili nei reparti ospedalieri non si può parlare di ripresa delle attività ordinarie, ma si può solo prendere atto che la riprogrammazione delle attività sanitarie post-Covid si sta compiendo attraverso una drastica diminuzione delle prestazioni sanitarie pubbliche
16:29
Restano 1.371 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi, per il terzo giorno consecutivo, non si registrano nuovi contagi
21:08
Il bimbo, in imminente pericolo di vita, trasportato d´urgenza a bordo di un Falcon 900 del 31esimo Stormo dell´Areonautica militare è stato ricoverato all´Ospedale Gaslini
8/7/2020
Sono 1.371 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall´inizio dell´emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi, per il secondo giorno consecutivo, non si registrano nuovi contagi
13:14
«La Regione è impegnata ad attuare quelle soluzioni strutturali che ridaranno ossigeno al nostro sistema sanitario e ai piccoli presidi oggi in sofferenza», dichiara l’assessore regionale della Sanità
8/7/2020
Un Consiglio Comunale aperto sulla situazione della sanità algherese, alla presenza dell’assessore regionale, dei consiglieri regionali del territorio, delle forze sociali, politiche e sindacali. A chiederlo formalmente al presidente Raffaele Salvatore sono i consiglieri Esposito, Sartore, Bruno, Cacciotto, Ornella Piras, Mimmo Pirisi e Di Nolfo
8/7/2020
Il Gruppo Progressisti ha presentato un ´interrogazione in Consiglio regionale «per segnalare le criticità riscontrate sul nuovo sistema dell’Aou di Sassari di prenotazione prelievi e accesso al laboratorio analisi del Palazzo rosa, che stanno causando notevoli disagi all’utenza»
7/7/2020 video
Sulla sanità ed il futuro degli ospedali di Alghero non è più tempo di annunci o blitz. Il leader di Forza Italia chiede chiarezza sul primo livello e sul nuovo ospedale. «Non ci sono pregiudiziali sul passaggio del Marino all´Aou ma bisogna capire, discutere e soppesare tutti i pro e contro» precisa Marco Tedde, pronto al fronte comune sul potenziamento della sanità nel territorio. Le sue parole sul Quotidiano di Alghero
7/7/2020
Questa la richiesta dei consiglieri comunali dei gruppi di Centrosinistra X Alghero, Sinistra in Comune, Futuro Comune,e Partito democratico per quanto riguarda i Servizi di salute mentale
7/7/2020
Alghero vacanze sicure, è la campagna di promozione e sensibilizzazione dell’Assessorato comunale al Turismo sulle regole utili per arrivare in Sardegna e trascorrere le vacanze in sicurezza nella Riviera del Corallo. Giude pubblicate in italiano, inglese e francese
7/7/2020
In considerazione della presenza di due letti per stanza, un parente di un paziente potrà entrare la mattina, mentre l’altro la sera. Gli ingressi al “Duilio Casula” di Monserrato saranno permessi facendo la massima attenzione e considerandone caso per caso l´opportunità


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)