Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notizieoristanoCronacaSoccorsi › 52enne in pericolo: lo salva la Capitaneria
Red 4 luglio 2020
52enne in pericolo: lo salva la Capitaneria
Questa mattina, il forte vento di maestrale ed il mare agitato hanno messo in difficoltà un oristanese, che stava facendo il bagno nelle acque antistanti Torre del Pozzo


ORISTANO – Giornata complicata per i bagnanti sulla costa occidentale della Sardegna. Dopo l'episodio di Bosa [LEGGI], disavventura fortunatamente finita bene per un 52enne oristanese che, questa mattina (sabato), aveva deciso di farsi una nuotata nel litorale di Torre del Pozzo.

Il bagnante, dopo alcune bracciate, si è reso conto che la corrente, a causa del forte vento di maestrale che spira da ieri sera, lo spingeva verso il largo, rendendogli difficoltoso il rientro a riva. Alcune personei, accortesi della situazione, hanno contattato la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Oristano, che ha immediatamente inviato sul posto la motovedetta Sar Cp307.

Contestualmente, un surfista è riuscito a raggiungere il bagnante in difficoltà e così entrambi, con l’ausilio della tavola da surf, hanno cercato di guadagnare la riva, ma la forte risacca e le onde, in alcuni tratti alte anche più di 2metri, hanno reso difficoltoso il rientro. A quel punto, altri due surfisti sono intervenuti per fornire assistenza e all’arrivo della motovedetta la situazione si è risolta per il meglio con il bagnante ed i tre surfisti, che sono riusciti a raggiungere sani e salvi la riva.

Nella foto: la motovedetta Cp307 in una precedente operazione


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)