Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesassariCronacaSanità › Aou Sassari: da lunedì, aperti tutti gli ambulatori
Red 9 luglio 2020
Aou Sassari: da lunedì, aperti tutti gli ambulatori
I pazienti saranno chiamati a visita dalle stesse strutture in base a codici di priorità. L’utente dovrà portare con sé l’autocertificazione di prenotazione visita scaricabile dal sito web istituzionale


SASSARI - Riapriranno lunedì 13 luglio gli ambulatori di Clinica Chirurgica, di Chirurgia Pediatrica, di Chirurgia Vascolare, di Endoscopia digestiva (Santissima Annunziata), di Reumatologia e di Medicina interna e Nefrologia (Clinica Medica). Si completa in questo modo l’iter delle riaperture ambulatoriali avviate dall’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari il 13 giugno, grazie anche al lavoro fatto dalla task force, composta da rappresentanti di varie unità operative, che ha elaborato le procedure per il riavvio delle attività. A chiamare in visita i pazienti in lista d’attesa, così come avvenuto anche per gli altri ambulatori che hanno già ripreso l’attività, saranno le stesse strutture. Le visite verranno stabilite in base ai codici di priorità dei pazienti e secondo le nuove tempistiche che prevedono l'effettuazione della sanificazione tra una visita e l'altra. Invece, le nuove visite saranno prenotabili attraverso il consueto canale Cup chiamando il 1533 e lo 070/276424.

All'utenza viene chiesta la massima collaborazione anche per garantire la sicurezza nelle strutture ospedaliere. Agli ingressi sono previsti dei check point, che potranno effettuare verifiche sugli appuntamenti ed indirizzare gli utenti negli ambulatori. Il personale impiegato, coadiuvato da quello della vigilanza, regolerà gli ingressi, misurerà la temperatura attraverso i termo-scanner e verificherà che l'utente indossi la mascherina chirurgica, senza la quale è vietato accedere in ospedale, inviterà il paziente ad igienizzare le mani in ingresso ed in uscita, verificherà che abbia l'appuntamento per quella giornata e per quell’orario. Gli utenti sono invitati a non arrivare con eccessivo anticipo sull'orario prestabilito per la prestazione (massimo 10-15'). All'ingresso potrà essere richiesta un'autocertificazione di prenotazione, che dovrà essere poi consegnata in ambulatorio.

L’utente potrà scaricare l’autocertificazione di prenotazione visita e l’autocertificazione di accesso alle prestazioni direttamente dal sito web dell’Aou di Sassari (dalla Home page bisogna cliccare sul banner centrale “Vademecum per l'accesso alle attività ambulatoriali”). Il pagamento del ticket può avvenire utilizzando la modalità PagoPa. Inoltre, il pagamento delle prestazioni potrà essere fatto alle Casse ticket del Palazzo Rosa, aperte dalle 7.30 alle 17, dal lunedì al venerdì, e dalle 7.30 alle 13 il sabato o alla Stecca Bianca, dove le Casse ticket saranno aperte dal lunedì al giovedì dalle 7.30 alle 17, il venerdì dalle 7.30 alle 14 ed il sabato dalle 7.30 alle 13. Per esigenze di servizio, gli orari di chiusura pomeridiana degli sportelli potrebbero subire variazioni.
Commenti
18:34
Salgono a 1.430 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si registrano tre nuovi casi: una coppia residente nella Città metropolitana di Cagliari ed un uomo nel Sud Sardegna
13:12
Il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera in emergenza Covid-19 varato in via definitiva dalla Regione autonoma della Sardegna il 9 luglio, è stato interamente approvato dal Ministero della Salute ed ora potrà entrare nella fase operativa, con la realizzazione delle opere infrastrutturali nei presidi e l’implementazione delle attrezzature, dei mezzi e del personale
5/8/2020
Si è conclusa martedì, a Nuoro, la formazione per i primi quindici medici di emergenza territoriale, previsti nel bando di Areus pubblicato ad agosto 2019. Entro l’autunno, saranno in tutto sessanta i medici che ultimeranno il percorso formativo
5/8/2020
Consegnate dall´associazione “La nobile stanziale” le apparecchiature che saranno utili nella gestione delle attività del reparto dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari
4/8/2020
Lo ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, commentando il progetto nato dalla sinergia tra Regione autonoma della Sardegna, Ministero della Difesa, la Rete di solidarietà Ad Adiuvandum, con le associazioni ed altri soggetti promotori, presentato ieri a Cagliari


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)