Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroCronacaCronaca › Strangola Michela, l´Appello sulla perizia psichiatrica
Cor 10 luglio 2020
Strangola Michela, l´Appello sulla perizia psichiatrica
L´uomo aveva confessato di aver strangolato la moglie. Non si è mai pentito ed oggi al processo d´Appello, non si è presentato in aula. Udienza rimandata al 9 settembre col contraddittorio sulla perizia psichiatrica


ALGHERO - Ha preso il via questa mattina a Sassari il processo in Corte d'Appello per l'omicidio di Michela Fiori, avvenuto ad Alghero il 23 dicembre 2018. In carcere condannato in primo grado col rito abbreviato a 30 anni l'ex marito, reo confesso, mai pentitosi. Il Gup di Sassari aveva riconosciuto una provvisionale di 100mila euro per ciascuna parte civile, inoltre gli era stata tolta la potestà genitoriale.

Oggi Marcello Tilloca non si è presentato in aula. Il suo avvocato, Maurizio Serra, ha chiesto ed ottenuto che venga allegata ai motivi dell'appello la richiesta di consulenza psichiatrica per il suo assistito. Così il processo è stato fissato per il 9 settembre. In quell'occasione si assisterà al contraddittorio tra il perito incaricato durante il processo di primo grado, lo psichiatra Vito La Spina, e quella indicata dall'avvocato di parte, la psichiatra Laura Volpini.

Come avvenuto durante le udienze di primo grado, anche oggi all'esterno dell'aula si è radunata la Rete delle Donne di Alghero insieme al Coordinamento 3 Donne di Sardegna, Prospettiva Donna, Noi donne 2005 e Donne in Carrelas. Hanno tutte manifestato con un sit-in silenzioso all'ingresso della Corte d'appello così da rendere giustizia a Michela ed ai suoi due figli.

Nella foto: il sit-in questa mattina all'ingresso della Corte d'Appello di Sassari
Commenti
13/8/2020
Questa mattina, si sono svolte due operazioni di controllo, una nella spiaggia di Marina di Portisco, nel territorio comunale di Olbia (con impiego di personale di Golfo Aranci) ed una nella spiaggia del Giglio di Porto Cervo, nel Comune di Arzachena (da parte del personale dell’Ufficio Locale marittimo di Porto Cervo, con l’utilizzo del gommone B77)
14/8/2020
Questa mattina, Giuliano Stenghel, 67enne di Villa Lagarina (provincia di Trento), esperto alpinista molto conosciuto nell’ambiente, durante un’arrampicata lungo la parete sud dell’isola è precipitato in mare
13/8/2020
Un centinaio di sanzioni in due giorni, tra la zona di Fiume Santo, Porto Ferro e Platamona contro gli incivili che non rispettano le regole basilari, sia della tutela ambientale, sia del codice della strada. È il risultato delle azioni della Polizia locale di Sassari, che proseguono, rafforzate, anche in questi giorni, vicino alle festività di Ferragosto
14/8/2020
Santa Teresa di Teresa: La Polizia di Stato sequestra 30 chili di stupefacente trasportati via mare. Il ritrovamento ad opera di un bagnante che ha allertato le forze di polizia
13/8/2020
Su segnalazione di un’unità navale dell’Esercito, una vedetta della Guardia di finanza di Sant’Antioco ha recuperato nelle acque antistanti Capo Teulada un corpo privo di vita in evidente stato di decomposizione
13/8/2020
E’ alto l’impegno del personale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa per l’attività di controllo “Mare sicuro” e per i controlli ambientali
13/8/2020
L´uomo si è introdotto nell’abitazione di un 85enne olbiese quasi totalmente ipovedente, al quale, dopo aver finto di riparargli la cucina, ha sottratto con la forza, strappandoglieli di mano, 450euro. Poi, ha costretto la vittima a salire sull’auto per recarsi al bancomat dove lo ha costretto a prelevare l’ulteriore somma di 500euro


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)