Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziecagliariCulturaUniversità › Censis: Università Cagliari quinta tra i grandi atenei
Red 14 luglio 2020
Censis: Università Cagliari quinta tra i grandi atenei
Grande recupero sul parametro delle borse di studio, sempre più alto il giudizio su comunicazione e servizi digitali. «Continua il percorso di crescita costante nel tempo. C´è ancora tanto da fare per migliorare ulteriormente, ma si tratta di un risultato che rende ragione della politica di crescita attuata dagli organi di Governo


CAGLIARI - L’Università degli studi di Cagliari è quinta nella tradizionale classifica stilata dal Censis per Repubblica. L’istituto di ricerca socio-economica divide come sempre in cinque categorie le università in base al numero degli iscritti: mega atenei statali (oltre 40mila iscritti), grandi atenei (tra 20mila e 40mila), medi (tra 10mila e 20mila), piccoli (fino a 10mila iscritti) e politecnici.

Tra quelli grandi, soltanto quattro fanno registrare quest’anno punteggi migliori dell’Ateneo cagliaritano, che si fa notare (in particolare) alla voce borse di studio (110punti, che la piazzano al primo posto in questo segmento di classifica), seguono comunicazione e servizi digitali (94), strutture (86), occupabilità (83), servizi (81) e internazionalizzazione (77). L’anno scorso, l’UniCa era scesa dal quinto al nono posto proprio per il calo fatto registrare sulle borse di studio, ora recuperato, mantenendo al contrario punteggi molto elevati sulla comunicazione, punto di forza dell'Ateneo che, a livello nazionale, continua a distinguersi per l’uso dei social e, in particolare, per l’elevato engagement rate raggiunto dalle sue piattaforme.

«L’Ateneo cagliaritano continua il suo percorso di crescita costante nel tempo - commento il rettore Maria Del Zompo - e mantiene alto il suo valore nonostante i suoi competitor siano tutti Atenei di altissimo profilo: questo non può che farci piacere, ma anche riempirci di orgoglio. Sappiamo che c’è ancora tanto da fare per migliorare ulteriormente. Ma constatare che il lavoro di squadra di tutte le componenti dell’Ateneo produce un importante e costante miglioramento su tutti i parametri ci rende ragione sulla politica di crescita attuata dagli organi di governo dell’Università di Cagliari a cui va il mio primo ringraziamento. Sono oltremodo contenta che gli studenti che scelgono il nostro Ateneo, e le loro famiglie, verifichino la bontà delle loro scelte. Posso solo dire che il senso di appartenenza è finalmente radicato e che l’Ateneo continuerà nel suo percorso di innovazione e di miglioramento della qualità della didattica e della ricerca, dei servizi offerti e del rapporto con il territorio».

Nella foto: il rettore Maria Del Zompo
Commenti
6/8/2020
L´iniziativa nasce con la rete di soliarietà sociale “Ad adiuvandum”, anche per prevenire nuovi focolai del virus. Si inizierà dalla Facoltà di Medicina e chirurgia. Martedì, l´incontro tra il rettore Maria Del Zompo ed il referente della Rete Maria Antonietta Mongiu


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)