Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziesardegnaCronacaIncendi › Il fuoco non si ferma nell´Isola
Red 4 agosto 2020
Il fuoco non si ferma nell´Isola
Oggi, sono stati ventisette gli incendi che hanno ferito la Sardegna. Di questi, dieci hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale nelle campagne di Torpè, Elini, Burcei, Dolianova, Nurri, Bonorva, Loculi, Furtei, Serramanna e Sorso


CAGLIARI – Oggi (martedì), sono stati ventisette gli incendi che hanno ferito la Sardegna. Di questi, dieci hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale nelle campagne di Torpè, Elini, Burcei, Dolianova, Nurri, Bonorva, Loculi, Furtei, Serramanna e Sorso.

Il primo rogo è divampato nell'agro di Torpè, in località Unchile, dove è intervenuto un canadair (Can 08E) proveniente da Olbia. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale deò Gauf di Nuoro, coaudiuvato da tre squadre Forestas dei cantieri di Siniscola, di Lodè e di Torpè, una della Compagnia barracellare di Torpè ed una di volontari delle associazioni di Torpè. Le fiamme hanno percorso circa 4ettari di macchia mediterranea bassa. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 8.

Il secondo incendio si è sviluppato nelle campagne di Elini, in località Ceresia, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base di San Cosimo. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Lanusei. Le fiamme hanno percorso circa 2mila metri quadri di incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 10.39.

Il terzo rogo si è registrato nell'agro di Burcei, in località Broncu de monte (San Vito), dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base di Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Muravera, coadiuvata dal personale eliportato, da quattro squadre Forestas dei cantieri di Villasalto (Monte Arubiu e della base di Villasalto) e del cantiere di Muravera (Senni) e di Villaputzu (Monte Gironi). Le fiamme hanno percorso circa un ettaro di macchia mediterranea. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 13.50.

Il quarto incendio è divampato nelle campagne di Dolianova, in località Sa Colonia, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base di Pula. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Dolianova, coadiuvata dal personale specializzato del Gruppo analisi uso fuoco di Cagliari, da una squadra Forestas dei cantieri di Sinnai (Sa Pira), una dei Vigili del fuoco di Cagliari e da una di volontari delle associazioni di Sinnai. Le fiamme hanno percorso circa 2,5ettari di macchia mediterranea ed uliveti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 13.29.

Il quinto rogo si è sviluppato nell'agro di Nurri, in località Nuraghe Arriu Pranumuru, dove sono intervenuti due elicotteri provenienti dalle basi di San Cosimo e di Fenosu. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Isili, coadiuvata dal personale eliportato, da tre squadre Forestas dei cantieri di Esterzili (Sa Congiadura, Sedda e Male) e di Isili, una dei Vigili del fuoco di Cagliari. Le fiamme hanno percorso circa 10ettari di pascolo. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 14.03.

Il sesto incendio si è registrato nelle campagne di Bonorva, in località S'ena 'E Sunigo, dove è intervenuto un Canadair più due elicotteri provenienti dalle basi di Anela e di Bosa. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Bonorva, coadiuvata dal personale eliportato, da una squadra Forestas dei cantieri di Bonorva (Mariani) ed una della Compagnia barracellare di Giave. Le fiamme hanno percorso circa 2ettari di pascolo e macchia mediterranea, incolti. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 15.30.

Il settimo rogo è divampato nell'agro di Loculi, in località Tammaino, dove sono intervenuti due Canadair più tre elicotteri provenienti dalle basi di Alà dei sardi e di Sorgono. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Orosei, coadiuvata dal personale eliportato, da una squadra Forestas dei cantieri di Galtellì ed una di volontari delle associazioni di Galtellì. L'incendio è ancora attivo per il forte vento che inpedisce il volo dei mezzi aerei del Corpo forestale e quelli nazionali.

L'ottavo incendio si è sviluppato nelle campagne di Furtei, in località M.Cresia, dove è intervenuto un elicottero proveniente dalla base di Villasalto. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Sanluri, coadiuvata dal personale eliportato, da una squadra dei Vigili del fuoco di Sanluri ed una di volontari delle associazioni di Serrenti. Le fiamme hanno percorso circa 2ettari di macchia mediterranea alta fino 3,5metri. Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle 16.45.

Il nono rogo si è registrato nell'agro di Serramanna, in località Is Sinnigas, dove sta intervendo un elicottero proveniente dalla base di Marganai. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Sanluri, coadiuvata dal personale specializzato Gauf di Cagliari, da una squadra dei Vigili del fuoco di Iglesias ed una dei Barracelli di Serramanna. L'incendio è ancora attivo per il forte vento che inpedisce il volo dei mezzi aerei del Corpo forestale e quelli nazionali.

Il decimo incendio è divampato nelle campagne di Sorso, in località Badde Cadoggia, dove sta intervendo un elicottero proveniente dalla base di Limbara. Le operazioni di spegnimento sono state dirette dalla Stazione di Sassari, coadiuvata dal personale specializzato Gauf di Sassari. L'incendio e' ancora attivo per il forte vento che inpedisce il volo dei mezzi aerei del Corpo forestale e quelli nazionali.
15:32
Attorno alle 14.30 di oggi, per cause non ancora accertate, un incendio è divampato in una lavanderia in Via Luigi Canepa, ad Alghero. Pronto l´intervento dei Vigili del fuoco del Distaccamento di Via Napoli, che hanno domato le fiamme e bonificato la zona


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)