Skin ADV
Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter
Porto Torres 24notiziealgheroPoliticaDisservizi › Pulizia, dallo slogan al degrado
Cor 14 ottobre 2020 video
Pulizia, dallo slogan al degrado
Video-denuncia dei consiglieri comunali algheresi sulla indecorosa situazione in cui versa la città di Alghero sotto l´aspetto dell´igiene urbana. Problemi un po dappertutto: ecoisole, spazzamento, litorali. Ecco le condizioni della Passeggiata Barcellona


ALGHERO - E' chiaro a tutti ormai il pericoloso regresso a cui sta andando inesorabilmente incontro la città di Alghero sul versante della pulizia e del decoro. Problemi si riscontrano un po dappertutto e su tutti i fronti. Così i consiglieri comunali di minoranza trovano argomenti facili per "impallinare" l'Amministrazione e la Giunta, visibilmente in affanno sulla gestione della nettezza urbana. «Lo slogan elettorale della destra algherese era spiagge pulite tutto l’anno, eppure sappiamo bene tutti come sia andata a finire, con la posidonia sulle spiagge anche in piena estate, però riteniamo che ora si stia veramente esagerando, con addirittura la passeggiata Barcellona strapiena di "alghe"».

E' l'ultima denuncia pubblica a firma Sartore, Esposito, Bruno, Cacciotto, Piras, Di Nolfo, Pirisi: Già molti giorni fa, confidando in un pronto intervento, segnalammo questo problema a chi di dovere, ma ancora oggi la posidonia continua a stazionare sulla passeggiata. La speranza, naturalmente, è che dopo questo sollecito pubblico, finalmente, ci si attivi perché venga mandata la spazzatrice e vengano rimosse le “alghe”, ma non possiamo non osservare che la pulizia della città non può essere ancora curata a mezzo servizio.

«L'igiene urbana della nostra città, infatti, è ogni giorno che passa sempre più deficitaria sotto ogni aspetto (isole ecologiche in condizioni indecenti in città e nell’agro, marciapiedi e strade sempre più sporchi, cestini stracolmi perché non vengono svuotati con puntualità...), ma vedere che da settimane non si riesce più neppure a spazzare il Lungomare Barcellona dà la misura definitiva di come il decoro di Alghero stia precipitando. Per provare a invertire la rotta e per sperare di rivedere la città pulita, l’unica strada possibile sarebbe seguire la nettezza urbana con puntualità e costanza, giorno per giorno. Bisogna, dunque, che al più presto si inizi assolutamente a lavorare a tempo pieno per cercare di rimediare alla indecorosa situazione attuale e per evitare ad ogni costo che piano piano gli algheresi e i nostri ospiti si abituino a vedere Alghero ogni giorno più sporca» concludono i sette consiglieri comunale algheresi.
Commenti



Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)